Archivio delle notizie

Vogliamo dedicare queste parole di san Giovanni Paolo II a tutti i donatori e benefattori della Congregazione delle Suore della Beata Vergine Maria della Misericordia, che attraverso le donazioni e l’impegno nelle opere apostoliche portano al mondo il dono del messaggio della Misericordia trasmesso da Gesù a suor Faustina. In modo particolare – tramite questo sito web – vogliamo ringraziare cordialmente tutti quelli che sostengono il notro sito e le opere portate avanti attraverso esso, soprattutto: “Coroncina per i morenti” e la trasmissione on-line dal Santuario di Cracovia-Łagiewniki. Ogni giorno preghiamo per tutti i donatori e benefattori, portando le loro intenzioni alla Divina Misericordia tramite l’intercessione di santa Suor Faustina.

In agosto durante le funzioni di sera in tutte le cappelle della Congregazione della B.V.Maria della Misericordia è cantata oppure recitata la Coroncina alla Madonna della Misericordia. Nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, si celebrano le funzioni di sera in giorni feriali alle ore 19.00 (ad eccezione di giovedi). Si può collegare alla recita della detta preghiera anche attraverso la trasmissione on-line sul sito www.faustyna.pl oppure www.krakow.faustyna.pl   Il testo della Coroncina alla Madonna di Misericordia e per saperne più di informazioni su Maria come Madonna della Misericordia e su questo titolo di Maria, sul culto mariano, sull’iconografia mariana nella storia della Chiesa e della Congregazione sul sito : www.faustyna.pl, dentro : Madonna della Misericordia.

Il 18 agosto di quest’anno verranno al Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Lagiewniki gli adoratori della Divina Misericordia, nell’ambito del VI Pellegrinaggio dal terreno della Polonia, organizzato nel giorno dell’anniversario della consacrazione della basilica della Divina Misericordia e l’affidamento del mondo alla Divina Misericordia, pronunciato da santo Giovanni Paolo II. Si celebreranno le sante Messe nel Santuario con l’orario seguente: alle ore 7.00, 8.30, 19.00 (la cappella con l’Immagine Miracolosa di Gesù Misericordioso e la tomba di santa Faustina). Alle ore 9.00, 10.30, 12.00, 13.30, 15.20, 18.00 (nella basilica). Si presenterà le opere della misericordia nelle tende sulla piazza davanti alla basilica e si faranno le proiezioni di qualche film. Per saperne di più – sul sito del rettorato del Santuario: www.milosierdzie.pl

Durante le vacanze le sorelle della Congregazione B.V.Maria della Misericordia possono partire per riposarsi. Le sorelle approfittano delle vacanze per vedere le loro famiglie oppure partono per un altro convento della Congregazione. Le sorelle giovani partono volentieri per la casa del ritiro della Congregazione via Krzeptówki a Zakopane, oppure a Rabka Zdrój perchė in questi conventi possono stare insieme ai membri della loro famiglia e mettersi in cammino per percorrere le montagne. Auguriamo che le vacanze siano per tutti un tempo di poter fortificare le forze fisiche e spirituali.

Il 17 agosto di quest’anno ricorre 17 anni da quando il Santo Padre Giovanni Paolo II ha affidato il mondo alla Divina Misericordia durante il suo ultimo viaggio in Polonia, nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki. Dopo la consacrazione della basilica, ha pronunciato le parole, nelle quali aveva affidato a Dio, ricco in misericordia, le sorti del mondo e di ogni uomo. Le sorelle della Congregazione della B.V.Maria della Misericordia hanno fatto di esse la loro preghiera. Ma non solo le sorelle, tutti i pellegrini che vengono al Santuario di Łagiewniki, ed anche moltissime persone nel mondo intero, pronunciano questa preghiera.

Dio, Padre Misericordioso,
che hai rivelato il Tuo amore nel Tuo Figlio, Gesù Cristo,
e l’hai riversato su di noi nello Spirito Santo Consolatore,
a Te affidiamo oggi le sorti del mondo e di ogni uomo.
ChinaTi su di noi peccatori,
risana la nostra debolezza,
vinci ogni male,
permetti che tutti gli abitanti della terra sperimentino la Tua misericordia,
per trovare sempre in Te, Dio Uno in Tre Persone, la sorgente della speranza.
Dio, Padre Misericordioso,
per la dolorosa passione e risurrezione del Tuo Figlio
abbi misericordia di noi e del mondo intero.

La Congregazione delle Suore della Beata Vergine Maria della Misericordia desidera rivolgere attraverso questo sito le parole di gratitudine a tutti coloro che sostengono il sito web: www.faustyna.pl in 7 versioni linguistiche, insieme a tutte le opere apostoliche legate ad essa, in particolare la „Coroncina per i morenti” e la trasmissione on-line dal Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki. Grazie al lavoro apostolico, l’impegno e il sostegno finanziario di molte persone attraverso questa opera portiamo al mondo quel dono che è il messaggio della Misericordia e forniamo un’aiuto concreto alle persone più bisognose. Per questo supporto vi ringraziamo con la preghiera, che ogni giorno rivolgiamo alla Divina Misericordia per intercessione di santa Suor Faustina nell’intenzione di tutti i nostri Benefattori e Donatori.

Il 10 agosto (sabato) di quest’anno, si svolge nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, un’incontro della comunità « Sichar », come di solito, ogni mese. Nella cappella con l’Immagine Miracolosa di Gesù Misericordioso e la tomba di santa Faustina, si celebra la santa Messa per l’intenzione delle coppie in difficoltà nella vita matrimoniale, le quali rischiano di essere disunite. Di seguito la comunità s’incontra nella sala di « Faustinum ». Per questa intenzione, per le coppie in difficoltà, ogni giorno alle ore 20.30, le sorelle della Congregazione B.V.Maria della Misericordia, pregano il Santo Rosario nella cappella del convento del Santuario.

L’8 agosto di quest’anno, come di solito, ogni mese, la comunità delle Suore B.V.Maria della Misericordia di Gdańsk, sostiene, con la preghiera, le coppie del matrimonio che vogliono avere i figli. Ci sono già su quest’elenco più di 700 coppie dalla Polonia, dall’Italia, dalla Francia, dagli Stati Uniti. 252 coppie già aspettano i figli oppure i figli sono già venuti nel mondo. Si possono mandare le richieste di preghiera con i nomi delle coppie sull’indirizzo mail: kobietajestboska@gmail.com oppure tramite fanpage della formazione “La donna è divina”.

Nei giorni dal 6 al 8 agosto di quest’anno nel convento della Congregazione B.V.Maria della Misericordia a Nižny Hrušov in Slovacchia si svolgerà un ritiro per le ragazze col titolo : Per favore, cambiale, o Dio. Il ritiro sarebbe guidato da don Josef Kohut e le sorelle della B.V.Maria della Misericordia.

Nei giorni dal 1 al 4 agosto di quest’anno nel santuario mariano a Carthage – nello stato Missouri, suor Donata insieme a suor Gaudia dalla comunità di Washington (suore B.V.Maria della Misericordia) parteciperanno a un’incontro organizzato, come di solito ogni anno, dai fedeli provenienti da Vietnam. E un incontro principale di preghiera di migliaia di Vietnamita, abitanti di USA, Canada, Australia, che fanno pellegrinaggi a questo Santuario dal 1978. Le sorelle condivideranno con loro l’eritaggio spirituale di santa Suor Faustina, scritto nel suo “Diario”, il quale si anche stampava, da parecchi anni, nella lingua vietnamita. I fedeli di Vietnam conoscono il messaggio di Misericordia, però vogliono sempre approfondirlo, perciò hanno invitato le nostre sorelle. Le sorelle terranno gli interventi, ma anche, in una tenda, potranno incontrarsi con loro, per dare le risposte alle loro domande personali e per pregare con loro.

Il 5 agosto, nella memoria liturgica della Madonna della Neve, la Congregazione della B.V.Maria della Misericordia, vive la sua festa patronale, in onore della sua Patrona – Madre della Misericordia Incarnata. In quel giorno si recita, come ogni anno, un atto di elezione della Madonna come superiora generale celeste della Congregazione. Per la prima volta le sorelle hanno recitato questa preghiera nel 1937 ; santa Suor Faustina l’aveva scritto nel « Diario » : Durante la cermonia che si è svolta in onore della Madre di Dio, verso la fine della stessa, ho visto la Vergine SS.ma, che mi ha detto : « Oh, quanto Mi è gradito l’omaggio del vostro amore ! » Ed in quello stesso momento ha coperto col Suo manto tutte le suore della nostra Congregazione. Con la mano destra ha stretto a Sé la Madre Generale Michaela e con la sinistra me, e tutte le suore erano ai Suoi piedi coperte dal Suo manto. Poi la Madre di Dio ha detto : « Ognuna di voi che persevererà nello zelo fino alla morte nella Mia Congregazione eviterà il fuoco del purgatorio » (Diario, 1244). In quel giorno ricorre la memoria della consacrazione della basilica Santa Maria Maggiore, nell’ Occidente la più antica chiesa consacrata alla Santissima Vergine Maria. Il papa Sisto III per commemorare la fine del Concilio (abbastanza difficile) ad Efeso (431) durante il quale è stato promulgato il dogma sulla Divina maternità di Maria (Theotokos), ha inserito la festa della Madre di Dio, la quale all’inizio è stata celebrata nella detta basilica. Col tempo i papi hanno inserito questa memoria nel calendario della Chiesa universale. Oggi nel calendario liturgico della Chiesa universale esiste la memoria della Madonna della Neve, alla quale è legato il miracolo dal tempo dell’inizio della basilica, e ciò si ricordano tutti i fedeli. Hanno dimenticato dunque la prima circostanza per inserire questa festa mariana come della Madre del Figlio di Dio – Misericordia Incarnata. Più di informazioni su Maria come Madonna della Misericordia, su quel titolo, sul culto, l’iconografia, nella Chiesa, nella Congregazione, nel link : B.V.Maria della Misericordia.

Il 27 luglio comincia la novena prima della Festa patronale della Congregazione B.V.Maria della Misericordia che ricorre il 5 agosto. Durante la novena si canta o si recita la coroncina alla B.V.Maria della Misericordia nella quale chiediamo alla Madonna di proteggerci dagli nemici, di accoglierci nell’ora della morte e di implorarci la misericordia dal Suo Figlio. Si prega la novena nella Cappella con l’Immagine Miracolosa di Gesù Misericordioso e la tomba di santa Faustina a Cracovia-Łagiewniki nei giorni feriali alle ore 19.00 e la domenica alle ore 18.30. Le parole della coroncina alla Madonna della Misericordia.

Sabato, il 3 agosto di quest’anno, nel convento della Congregazione B.V.Maria della Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, si svolgerà un Giubileo di argento della professione religiosa di suor Tadea Dobrucka. Si celebrerà l’Eucaristia solenne alle ore 11.00 nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, durante la quale la sorella rinnoverà i voti: di castità, di povertà e di obbedienza, di cui un segno esteriore è l’anello col nome di Gesù inciso su esso. Le sorelle degli altri conventi della Congregazione, la sua famiglia e le persone affidate al nostro lavoro apostolico si inseriranno alla preghiera di ringraziamento a Dio per il dono della sorella giubilare e per le sue intenzioni.

Il 2 agosto di quest’anno, alle ore 10.00, nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, 1 sorella della Congregazione B.V.Maria della Misericordia, dopo aver vissuto 2 anni del noviziato e aver fatto un ritiro di 8 giorni, pronuncera i loro primi voti religiosi, davanti alla Madre generale Petra Kowalczyk. La cerimonia si svolge nella cappella con il Quadro Miracoloso di Gesù Misericordioso e presso la tomba di santa Faustina. Sarà presieduta dal padre Artur Ciepielski. Alla cerimonia verranno molte religiose dai diversi conventi della Congregazione e le famiglie delle sorelle. Durante la prima professione religiosa le sorelle pronunciano i voti di castità, povertà e obbedienza, per un anno, dopo di ché, durante 5 anni rinnovano i voti. Di seguito le sorelle pronunciano i voti perpetui.

Il 1 agosto ricorre 94 anni dall’ingresso di Helena Kowalska (conosciuta ormai col nome religioso di santa Suor Faustina) nella Congregazione B.V.Maria della Misericordia. Gesù gli ha raccomandato di partire per Varsavia, li entrare nel convento per iniziare la vita religiosa, però il suo cammino per realizzare la vocazione non era facile. Come ha scritto nel “Diario”, ha bussato in diverse porte dei conventi, ma non l’hanno accolta in nessun luogo. Soltanto nel convento presso via Zytnia a Varsavia, ha ricevuto il permesso di essere accolta. Nonostante ciò ha lavorato ancora come domestica, per poter avere una piccola dote. Finalmente il 1 agosto 1925 ha potuto attraversare la clausura. Nel “Diario” ha scritto: Mi sentivo infinitamente felice, mi pareva di essere entrata nella vita del paradiso. Dal mio cuore erompeva, unica, la preghiera della gratitudine (Diario, 17). Ha trascorso nella Congregazione appena 13 anni, compiendo i doveri molto semplici, e avendo nello stesso tempo una profonda vita spirituale. Gesù gli ha affidato una missione di profeta, con un dovere di ricordare al mondo la verità biblica dell’amore misericordioso di Dio verso ogni uomo e di proclamarla con la vita, con le parole, gli atti e la preghiera.

Il 1 agosto di quest’anno nel convento della Congregazione B.V.Maria della Misericordia nel Santuario a Cracovia-Łagiewniki, ci sarà una ceremonia della vestizione di 2 postulanti. Le sorelle, dopo aver vissuto di prova nella vita religiosa, ricevono il loro nuovo nome ed un vestito di novizie (un vestito nero ed un velo bianco). Cosi iniziano un periodo di noviziato che dura 2 anni, dopo di ché si pronunciano i primi voti religiosi. La cerimonia della vestizione ha luogo dentro la clausura del convento, però la santa Messa, alle ore 11.00, per le loro intenzioni, è celebrata nella cappella con l’Immagine Miracolosa di Gesù Misericordioso e presso la tomba di santa Faustina.

„Ti sposo a Gesù Cristo” – tali parole udiranno 2 sorelle della Congregazione B.V.Maria della Misericordia dalla bocca del vescovo Michał Janocha, il quale il 28 luglio di quest’anno, alle ore 11.00 presiederà alla cerimonia dei voti perpetui nel Santuario di santa Faustina a Varsavia, presso via Żytnia. Le sorelle porgono nelle mani della madre generale Petra Kowalczyk i voti di castità, di povertà e di obbedienza. Alla cerimonia verranno non solo le sorelle dai diversi conventi della Congregazione, ma anche i sacerdoti, le famiglie, i parenti e gli amici. Si tratta infatti di uno degli eventi più importanti nella vita delle sorelle, della Congregazione e della Chiesa: lo sposalizio di Dio con uomo.

Nel mese di luglio durante le preghiere serali in tutte le cappelle della Congregazione delle Suore della Beata Vergine Maria della Misericordia verranno cantate oppure recitate le Litanie del Preziosissimo Sangue di Gesù. La meditazione delle invocazioni delle litanie permette di comprendere meglio il prezzo della Divina Misericordia che sperimentiamo ogni giorno. Nel santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki le preghiere serali sono celebrate nei giorni feriali alle ore 19.00 (tranne giovedì). È possibile unirsi alla preghiera anche tramite la trasmissione on-line sul sito faustyna.pl.

Nei giorni dal 22 al 25 luglio di quest’anno la comunità di Hruṡov (Congregazione B.V.Maria della Misericordia) con il parroco della parrocchia del Sacratissimo Corpo e Sangue di Gesù Cristo, don Frantiṡek Peter organizzano le vacanze per i bambini (da mattina alla sera) a partire da 6 anni. Il programma include: giochi, musica e la preghiera in comune.

Il 22 luglio nel calendario liturgico ricorre la memoria obbligatoria di santa Maria Maddalena, che è Patrona di buona conversione. Dall’inizio della Congregazione B.V.Maria della Misericordia ella è nostra Patrona e soprattutto delle ragazze ed educande che hanno bisogno di un rinnovamento morale e delle quali si occupano le nostre sorelle. Le immagini e le statue di quella Santa si trovano in molti conventi della Congregazione. Nella cappella con l’Immagine Miracolosa di Gesù Misericordioso e la tomba di santa Faustina a Cracovia-Łagiewniki, la sua statua si trova nell’altare principale, consacrato alla Patrona della Congregazione – Madonna della Misericordia.

„Ti sposo a Gesù Cristo” – tali parole udiranno tre sorelle della Congregazione Beata Vergine Maria della Misericordia dalla bocca del vescovo Stanislav Stolarik della diocesi di Rożniawa, il quale il 21 luglio alle ore 10.30 presiederà alla cerimonia dei voti perpetui nel Santuario della Divina Misericordia a Košice in Slovacchia. Le sorelle pronunceranno i voti di castità, povertà e obbedienza davanti alla superiora generale Madre Petra Kowalczyk. Parteciperanno alla solennità non solo le sorelle provenienti dai diversi conventi della Congregazione, ma anche i sacerdoti, le famiglie, i parenti e gli amici. E uno dei più importanti eventi della vita delle sorelle, della Congregazione e della Chiesa: lo sposalizio di Dio con uomo.

Il 10 luglio di quest’anno dal Santuario della Divina Misericordia a Ostrów Wielkopolski fino a capoluogo della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki parte il XVII-o Pellegrinaggio di Wielkopolska a piedi: “Da Misericordia fino alla Misericordia”. I pellegrini finiscono il cammino il 21 luglio. Col tempo giungeranno a questo gruppo i pellegrini del Pellegrinaggio a Piedi di Poznań verso Jasna Góra i quali continueranno il loro cammino fino a Cracovia-Łagiewniki. Gli ascoltatori della Radio Rodzina Diecezji Kaliskiej (« Radio Famiglia della diocesi di Kalisz”) si uniranno nella preghiera con tutti i pellegrini.

Il 12 luglio di quest’anno inizia il IX-o Pellegrinaggio Internazionale a piedi che parte da Hidasnemeti (l’Unghería) attraverso la Slovacchia al Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki. Durante 9 giorni i pellegrini faranno un percorso di 275 km andando per Koszyce, Radatice, Pečovska Ves, Plavnica, Piwniczna Zdrój, Gostwica, Tymbark, Brzączowice. Loro giungeranno a Cracovia il 20 luglio, poi pregheranno nel Santuario del Santo Giovanni Paolo II e verso le ore 13.00 finiranno il pelegrinaggio nel Santuario della Divina Misericordia. Di seguito parteciperanno alla santa Messa alle ore 14.00 e poi all’Ora di Misericordia ed alla Coroncina alla Divina Misericordia alle ore 15.00 nella cappella del convento davanti al Quadro Miracoloso di Gesù Misericordioso e presso la tomba di Santa Faustina.

Il 12 luglio di quest’anno viene al Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki un pellegrinaggio in biciclette che inizia nel Santuario della Divina Misericordia dell’Arcidiocesi di Varsavia a Ożarów Mazowiecki. Durante 5 giorni loro percorrono una distanza di 358 km di lunghezza, visitando, lungo il percorso, i vari santuari : a Lewiczyn (Madonna della Consolazione), a Nowe Miasto (Santuario del beato Honorat Kożmiński), a Studzianna (Santuario della Sacra Famiglia), a Paradyż (Santuario di Cristo Sofferente), a Januszewice (Santuario della santa Croce), a Włoszczowa (Santuario della Madonna, Patrona delle Famiglie), a Dzierzgów (Santuario della Madonna delle Lacrime), a Przeginia (Santuario del SS. Salvatore), Racławice (Santuario della Madonna di Racławice), a Paczółtowice (Santuario della Madonna di Paczółtowice), a Czerna (Santuario della Madonna di Monte Carmelo e del santo Rafał Kalinowski). Il pellegrinaggio giunge al Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki il 16 luglio per pregare davanti all’Immagine Miracolosa di Gesù Misericordioso e presso la tomba di santa Faustina.

Il 16 luglio di quest’anno ricorre 153-esimo anniversario della morte di madre Teresa Rondeau, fondatrice della Congregazione « Soeurs Notre-Dame de la Misericorde » in Francia (Laval) e cofondatrice della Congregazione Suore B.V.Maria della Misericordia in Polonia. E nata il 6 ottobre 1793 a Laval in Francia. Al santo battesimo ha ricevuto nome di Teresa Agata. Sul consiglio del suo confessore p.J.Chanon SI ha iniziato un lavoro con le donne che avevano bisogno di un profondo rinnovo morale e volevano cambiare vita. Per prepararsi meglio a quest’opera, nell’anno 1818 è partita per Bordeaux, dove madre Teresa de Lamourous conduceva « Casa della Misericordia » per le donne che volevano pentirsi dei suoi peccati. Dopo due mesi ha pronunciato lì i voti privati ed è ritornata a Laval, per essere fondatrice di una nuova « Casa della Misericordia » indipendente da Bordeaux, e dopo un tempo, Congregazione Suore « Notre Dame de la Misericorde » in Francia. Madre Teresa Eva dai principi Sułkowski, contessa Potocka, fondatrice della Congregazione B.V.Maria della Misericordia in Polonia, ha preso dalla Casa della Misericordia di Laval lo stile dell’opera apostolica. Madre Teresa Rondeau è morta il 16 luglio 1866 ed è stata sepolta nella tomba che si trova nel giardino della Comunità a Laval. La Congregazione B.V.Maria della Misericordia in Polonia conferì alla madre Rondeau titolo di cofondatrice. La cofondatrice spirituale della Congregazione in Polonia è santa Suor Faustina Kowalska.

Il 13 luglio (sabato) di quest’anno, si svolge nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, un’incontro della comunità « Sichar », come di solito, ogni mese. Nella cappella con l’Immagine Miracolosa di Gesù Misericordioso e la tomba di santa Faustina, si celebra la santa Messa per l’intenzione delle coppie in difficoltà nella vita matrimoniale, le quali rischiano di essere disunite. Di seguito la comunità s’incontra nella sala di « Faustinum ». Per questa intenzione, per le coppie in difficoltà, ogni giorno alle ore 20.30, le sorelle della Congregazione B.V.Maria della Misericordia, pregano il Santo Rosario nella cappella del convento del Santuario.

Nei giorni dal 9 al 13 luglio di quest’anno a Derdy vicino Varsavia si svolgerà un ritiro per i devoti della Divina Misericordia, in particolare per i volontari ed i membri dell’Associazione degli Apostoli della Divina Misericordia “Faustinum”. Sarebbe guidato da don Sławomir Czajka, suor Emanuela Gemza e suor Maria Faustyna Ciborowska dal convento della Congregazione B.V.Maria della Misericordia a Cracovia-Łagiewniki. L’argomento del ritiro è legato alle parole di Gesù tolte dal “Diario” di santa Faustina: “Sono stato il tuo Maestro, lo sono e lo sarò”. I partecipanti devono imparare come seguire le tracce di Gesù Misericordioso, per poter unirsi più strettamente a Lui nella vita e nella missione di rivelare al mondo l’amore misericordioso del Padre Celeste.

La comunità “Kobieta jest Boska” (Donna è Divina), don Andrzej Wiecki – cappellano spirituale e le sorelle della comunità di Gdańsk (Congregazione B.V.Maria della Misericordia), invitano cordialmente le coppie che vogliono avere figli, di prendere parte all’adorazione di Gesù Misericordioso con la preghiera di guarigione la quale si svolgerà l’8 luglio alle ore 19.30 nel Santuario della Madonna del Parto di Matemblewo. La trasmissione online: www.kobietajestboska.pl

L’8 luglio di quest’anno, come di solito, ogni mese, la comunità delle Suore B.V.Maria della Misericordia di Gdańsk, sostiene, con la preghiera, le coppie del matrimonio che vogliono avere i figli. Ci sono già su quest’elenco più di 700 coppie dalla Polonia, dall’Italia, dalla Francia, dagli Stati Uniti. 240 coppie già aspettano i figli oppure i figli sono già venuti nel mondo. Si possono mandare le richieste di preghiera con i nomi delle coppie sull’indirizzo mail: kobietajestboska@gmail.com oppure tramite fanpage della formazione “La donna è divina”.

Il 6 luglio di quest’anno ricorre 138esimo anniversario della morte della madre Teresa Eva dai principi Sułkowska, contessa Potocka, fondatrice delle Suore B.V.Maria della Misericordia in Polonia. Non è poco, salvare un’anima – scriveva. Questo pensiero accompagnava la sua vita e l’opera che aveva fondata, per le ragazze e le donne che avevano bisogno di un profondo rinnovo morale (le maddalene). La Congregazione fondata da lei ha dato alla Chiesa ed al mondo santa Suor Faustina, apostola della Divina Misericordia la quale è chiamata cofondatrice spirituale della Congregazione. Madre Teresa Potocka è morta nel castello di Wilanów. I suoi resti mortali riposano nel sepolcro comune della Congregazione in Powązki a Varsavia. Non la chiamiamo santa perché solo la Chiesa ha un diritto di dare un tale titolo – ha detto al discorso per funerale don Zygmunt Golian, suo direttore spirituale. Però, che i nostri sforzi nell’opera per la quale era pronta di dare la sua vita, testimoniano della sua santità. Per saperne di più sulla vita e l’opera di madre Teresa Potocka.