Archivio delle notizie

Il 22 maggio di quest’anno nel Santuario Nazionale di santo Giovanni Paolo II le sorelle della comunità di Washington (Congregazione B.V.Maria della Misericordia), guideranno, come di solito, “La serata con Gesù Misericordioso”. Inizierà alle ore 19.00 davanti al Quadro di Gesù Misericordioso con la recita della Coroncina alla Divina Misericordia. In questo mese i partecipanti ascolteranno l’intervento di don José Cortes (nato a Lisbona), della Madonna di Fatima e di Giovanni Paolo II, e di ciò che unisce il messaggio di Fatima e il messagio della Misericordia. Il programma include, di seguito, l’adorazione di lode di Gesù nel Santissimo Sacramento, animato dai musicisti dal Santuario della Divina Misericordia in Baltimore. Per concludere i giovani possono incontrarsi prendendo il té o il caffé, anche con l’ospite della Serata e stare insieme. Si organizzano le “Serate con Gesù Misericordioso” per i giovani che vogliono seguire le orme di santa Faustina e di santo Giovanni Paolo II e scoprire una nuova qualità di vita nell’amicizia con Gesù Misericordioso.

L’incontro dei giovani nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki si svolgerà il 22 maggio di quest’anno. Inizierà alle ore 19.00 davanti al Quadro Miracoloso di Gesù Misericordioso e presso la tomba di santa Faustina, con la PAROLA. Un ospite particolare di questo giorno sarebbe don Mariusz Ołdak della diocesi di Opole, coinvolto nella Scuola di Nuova Evangelizzazione, cappellano dei sordo-muti, che guida ogni anno il ritiro “Gesù vive” sul monte Góra Świętej Anny. Dopo l’intervento – ADORAZIONE E LODE di Gesù Misericordioso nel Santissimo Sacramento. Di seguito – il tempo per la COMUNITA con la possibilità di prendere il té o il caffé. Si invita le persone che non possono venire, a collegarsi tramite la trasmissione on-line, sul sito: www.faustyna.pl

Il 18 maggio, sabato, si svolge, come ogni anno, una solennità nel Santuario della Divina Misericordia in Slovacchia. Il vescovo Tomàš Galis, pastore della diocesi di Zylin, alle ore 15.30 presiederà alla santa Eucharistia sul monte Butkov. Una parte dei pellegrini, già prima, comincerà a salire il monte, per proseguire dopo fino al luogo della celebrazione sotto la croce, seguendo la Via crucis collocata sul suo pendio. Alle ore 15.00 le sorelle della Congregazione B.V.Maria della Misericordia da Slovacchia e del convento nel Santuario della Misericordia a Cracovia-Łagiewniki guideranno la preghiera durante l’Ora della Misericordia, anche recitando la Coroncina.

Il 18 maggio di quest’anno (sabato) viene al Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, già decima volta, il pellegrinaggio dei greco-cattolici da Slovacchia. Inizierà alle ore 9.15 con l’Akathistos, cantato in onore alla Madonna – Theotokos. L’arcivescovo Jan Babjak SI, metropolita di Prešov presiederà alla santa Eucaristia. La predica sarebbe tenuta dal vescovo Włodzimierz Juszczak, dell’eparchia Wrocław-Gdańsk della Chiesa greco-cattolica ucraina. Dopo un’intervallo (alle ore 14.25) suor Blanka del convento della Congregazione B.V.Maria della Misericordia a Cracovia-Łagiewniki terrà l’intervento sulla sofferenza di santa Suor Faustina per l’opera della Divina Misericordia. I pellegrini pregheranno davanti al Quadro Miracoloso di Gesù Misericordioso e presso la tomba di santa Faustina. Dopo l’Ora di Misericordia con la Coroncina alla Divina Misericordia seguirà la benedizione finale e cosi si concluderà il pellegrinaggio.

Noi conosciamo santa Suor Faustina, pensando innanzitutto alle rivelazioni di Gesù Misericordioso. Però, lei ha avuto pure moltissime rivelazioni della Madonna. La Madonna, in questi incontri, istruiva Suor Faustina circa il mistero della misericordia di Dio nella Sua vita, la fortificava, accompagnandola nella missione profetica della misericordia. Vi sono Madre per l’infinita Misericordia di Dio (Diario, 449) – diceva. Io sono non solo la Regina del Cielo, ma anche la Madre della Misericordia e la Madre tua (Diario, 330).

Per Suor Faustina la Madonna fu innanzitutto la Madre del Figlio di Dio – Misericordia Incarnata e perciò anche madre di ogni uomo. Come Madre premurosa e migliore di tutte le madri, ed anche maestra della vita spirituale, insegnavale sulla contemplazione di Dio nell’anima, l’obbedienza alla volontà di Dio, l’amore della croce, su come avere le virtù che condizionano un’atteggiamento di fiducia verso Dio e di carità verso il prossimo. Ad un tratto vidi la Madonna- ha scritto Suor Faustina – che mi disse : Oh, quanto è cara a Dio l’anima che segue fedelmente l’ispirazione della Sua grazia ! Io ho dato al mondo il Salvatore e tu devi parlare al mondo della Sua grande misericordia e preparare il mondo alla Sua seconda venuta. Egli verra non come Salvatore misericordioso, ma come Giudice Giusto. Oh, quel giorno è tremendo ! E stato stabilito il giorno della giustizia, il giorno dell’ira di Dio davanti al quale tremano gli angeli. Parla alle anime di questa grande Misericordia, fino a quando dura il tempo della pietà. Se ora tu taci, in quel giorno tremendo dovrai rispondere di un gran numero di anime. Non aver paura di nulla, sii fedele fino alla fine. Io ti accompagno con la mia tenerezza (Diario, 635).

Il 18 maggio di quest’anno inizia un’opera di preghiera “l’Australia e l’Oceania pregano la Coroncina”. Da questo tempo, ogni anno il 18 maggio, nel giorno di compleanno di san Giovanni Paolo II, e il 13 settembre – il giorno della rivelazione a santa Faustina della Coroncina alla Divina Misericordia, alle ore 15.00, i credenti di questa parte del mondo saranno uniti con noi in preghiera per implorare le grazie della Misericordia, per le intenzioni indicati dai vescovi della regione. “Vogliamo inserire a questa preghiera non solo i paesi grandi e importanti – dice colui che ha iniziato il progetto, Ryszard Hodowany da Melbourne – ma anche le piccole isole dell’Oceano Pacifico e gli aborigeni dell’Australia, affinché tutti, prendendo parte alla preghiera, si sentino uniti come figli di Dio”. Le sorelle della Congregazione B.V.Maria della Misericordia si inseriscono alla preghiera. Il 18 maggio tutti coloro che partecipano all’evento pregheranno per le intenzioni seguenti:

  • perché il mondo intero possa convertirsi a Gesù Misericordioso;
  • affinché il messaggio della Misericordia giunga agli uomini sperduti e ai peccatori;
  • affinché i sacerdoti siano apostoli della Divina Misericordia verso i più bisognosi;
  • per la pace tra gli uomini e tra le nazioni sulla terra;
  • per tutte le nostre intenzioni private.

Per sapere di più e per iscriversi: www.worldchaplet.org

https://www.worldchaplet.org/en/poland.html
https://www.worldchaplet.org/en/submit-a-prayer.html
https://www.worldchaplet.org/en/map-of-prayers.html

Quando la Congregazione delle Suore della Beata Vergine Maria della Misericordia ha scelto la Madonna per la celeste superiora generale, Suor Faustina ha visto durante una visione tutte le suore, coperte del Suo manto ed ha udito le parole di una grande promessa : Ognuna di voi che persevererà nello zelo fino alla morte nella Mia Congregazione, eviterà il fuoco del purgatorio, e desidero che ciascuna si distingua per queste virtù : umiltà e mitezza, purezza e amor di Dio e del prossimo, compassione e misericordia. Dopo queste parole è scomparsa tutta la Congregazione, sono rimasta sola con la Madonna, la quale mi ha istruita circa la volontà di Dio, come applicarla nella vita, sottomettendomi totalmente ai suoi santissimi decreti. E impossibile piacere a Dio non facendo la Sua santa volontà. « Figlia mia, ti raccomando vivamente di compiere fedelmente tutti i desideri di Dio, poiché questa è la cosa cara ai Suoi occhi. Desidero ardentemente che tu ti distingua in questo, cioè in questa fedeltà, nell’adempiere la volontà di Dio. La volontà di Dio, anteponila a tutti i sacrifici ed olocausti » (Diario, 1244).

Il 15 maggio nella concattedrale di San Nicola a Prešov in Slovacchia verrà organizzata per la nona volta la “Giornata con la Divina Misericordia”. Ci parteciperanno le suore di entrambe le comunità della Congregazione della Beata Vergine Maria della Misericordia in Slovacchia: a Košice e Nižny Hrušow insieme ai membri e volontari dell’Associazione “Faustinum”. Il programma includerà tra l’altro l’Eucaristia, due conferenze: “La Divina Misericordia nella preghiera” di don Peter Sýkora e “La Coroncina alla Divina Misericordia – un’aiuto non solo per gli agonizzanti” tenuta da suor M. Clareta Fečová ZMBM, l’adorazione, la preghiera nell’Ora della Misericordia e la Coroncina alla Divina Misericordia.

Nella domenica del 12 maggio di quest’anno si muove, come di solito ogni anno, la processione in onore a San Stanislao, che inizia presso la cattedrale di Wawel e prosegue fino a « Skałka » – luogo del martirio del Santo Vescovo. La tradizione di questa bellissima processione risale al XIII-mo secolo. Ci prendono parte vescovi, sacerdoti, diverse congregazioni religiose maschili e femminili, deleghe delle parrocchie dell’arcidiocesi, che indossano loro bei costumi tradizionali, tantissimi fedeli di Cracovia. Sono portate le reliquie dei più importanti Patroni della Polonia : di San Stanislao, di san Adalberto, degli altri santi Patroni, e tra di loro, santa Suor Faustina, che da anni prende parte a questa processione nazionale.

Il 11 maggio (sabato) di quest’anno, si svolge nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, un’incontro della comunità « Sichar », come di solito, ogni mese. Nella cappella con l’Immagine Miracolosa di Gesù Misericordioso e la tomba di santa Faustina, si celebra la santa Messa per l’intenzione delle coppie in difficoltà nella vita matrimoniale, le quali rischiano di essere disunite. Di seguito la comunità s’incontra nella sala di « Faustinum ». Per questa intenzione, per le coppie in difficoltà, ogni giorno alle ore 20.30, le sorelle della Congregazione B.V.Maria della Misericordia, pregano il Santo Rosario nella cappella del convento del Santuario.

La comunità “Kobieta jest Boska” (Donna è Divina), don Andrzej Wiecki – cappellano spirituale e le sorelle della comunità di Gdańsk (Congregazione B.V.Maria della Misericordia), invitano cordialmente le coppie che vogliono avere figli, di prendere parte all’adorazione di Gesù Misericordioso con la preghiera di guarigione la quale si svolgerà l’8 maggio alle ore 19.30 nel Santuario della Madonna del Parto di Matemblewo. La trasmissione online: www.kobietajestboska.pl

L’8 maggio di quest’anno, come di solito, ogni mese, la comunità delle Suore B.V.Maria della Misericordia di Gdańsk, sostiene, con la preghiera, le coppie del matrimonio che vogliono avere i figli. Ci sono già su quest’elenco più di 700 coppie dalla Polonia, dall’Italia, dalla Francia, dagli Stati Uniti. 190 coppie già aspettano i figli oppure i figli sono già venuti nel mondo. Si possono mandare le richieste di preghiera con i nomi delle coppie sull’indirizzo mail: kobietajestboska@gmail.com oppure tramite fanpage della formazione “La donna è divina”.

L’8 maggio di quest’anno festeggiamo 151 anni da quando madre Teresa Eva dai principi Sułkowski, ha fondato il convento della Congregazione della Beata Vergine Maria della Misericordia a Cracovia. Le suore si occupavano dell’educazione delle ragazze e donne bisognose di un rinnovo morale, prima nella Casa di Misericordia presso la chiesetta Misericordia di Dio, via Smolensk, dopo nel convento all’incrocio di via Zwierzyniecka e Straszewskiego (oggi vi e un’albergo Radisson), e dall’anno 1891 – a Cracovia-Łagiewniki. Attualmente, le sorelle non solo continuano a realizzare il primo charisma con le ragazze, ma compiono pure la missione di santa Faustina – di proclamare al mondo il messaggio di Misericordia. Lo fanno non soltanto nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki predicando il messaggio ai pellegrini dal mondo intero, ma anche attraverso le opere fondate negli ultimi anni : l’Associazione degli Apostoli della Divina Misericordia « Faustinum », le Edizioni « Misericordia », un trimestrale « Orędzie Miłosierdzia » (Messaggio di Misericordia), il sito internet in 7 lingue, la trasmissione on-line dalla cappella con l’Immagine Miracolosa di Gesù Misericordioso e con la tomba di santa Faustina, la perpetua Coroncina alla Divina Misericordia, la Coroncina per gli agonizzanti, attraverso le mass-media, vari siti internet, partenze in diverse parrocchie in Polonia e all’estero, partecipazione in vari colloqui o convegni sulla Divina Misericordia o sull’eredità di santa Faustina, corrispondenza, etc. Le sorelle proclamano, in ogni missione, pure più nascosta, il messaggio sull’amore misericordioso di Dio verso l’uomo.

Nei giorni dal 4-5 maggio nel cinema „Kijów” presso via Krasinski 34 a Cracovia si svolge il Festival della Misericordia. Il programma include i film ed i eventi che l’accompagnano, dell’argomento religioso, durante il quale gli spettatori avranno un’occasione di incontrare gli Ospiti del Festival. Tra gli Ospiti ci sarebbe anche suor Elżbieta Siepak dal convento della Congregazione B.V.Maria della Misericordia a Cracovia-Łagiewniki. Ci sarebbe la possibilità di vedere i film seguenti: “Adesso e nell’ora della morte” (“Teraz i w godzinę śmierci”), reggia di Mariusz Pilis, Dariusz Walusiak; “Intervista con Dio” (“Wywiad z Bogiem”) reggia Perry Lang; “Mary’s Land” – Terra di Maria, reggia Juan Manuel Cotelo; “Faccia della Misericordia” – film documentario, reggia David Naglieri; “Amore e Misericordia” – reggia Michał Kondrat, “Il dono piu grande” reggia Juan Manuel Cotelo.

Nei giorni dal 1 al 5 maggio si svolgerà in cinque parrocchie di Missisauga, Brampton e Toronto il Convegno sulla Divina Misericordia, organizzato dalla Congregazione dei Missionari Oblati di Maria Immacolata. Ci parteciperanno i fedeli di origine polacca, però gli interventi si terranno in inglese. Ci sono gli ospiti seguenti: vescovo Mateusz Ustrzycki, prof.don Jan Machniak – rettore dell’Accademia Internazionale della Misericordia, padre Serafin Michalenko MIC da Stockbridge – USA e suor Teresa de la Fuente dal convento delle Suore B.V.Maria della Misericordia di Cracovia-Łagiewniki, la quale parlerà in ognuna delle parrocchie del significato del messaggio della Misericordia trasmesso a santa Faustina da Gesù e dello sviluppo del culto della Divina Misericordia nel mondo intero.

Sabato, il 4 maggio di quest’anno, verranno al Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, 15 volta, i gruppi dei pellegrini cattolici da Slovaquia. Come ogni anno, il pellegrinaggio è organizzato tramite Radio „Lumen”. Verranno circa 20 mila dei pellegrini da tutta Slovaquia. Alle ore 10.30 il sacerdote Juraj Spuchľák concelebrerà con molti sacerdoti, l’Eucharistia solenne. Alle ore 14.00 i pellegrini ascolteranno la conferenza da suor M. Clareta Fečova della Congregazione B. V. Maria della Misericordia. Il pellegrinaggio dovrà terminare con la preghiera all’Ora della Misericordia (ore 15.00) e la Coroncina alla Divina Misericordia, e con una benedizione finale. La Radio cattolica « Lumen » trasmetterà il programma del pellegrinaggio e di tal modo ci potranno partecipare anche coloro che non possono venire fisicamente al Santuario di Łagiewniki.

Nel 19-mo anniversario della canonizzazione di santa Suor Faustina, il 30 aprile di quest’anno, dopo la santa Messa alle ore 12.00, da Bielsko-Biała parte VII pellegrinaggio a piedi della diocesi Bielsko-Żywiec, fino al Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki. I pellegrini partiranno in qualche gruppetto, di cui i patroni sono: santa Suor Faustina, santo Giovanni Paolo II, santo Fra Alberto, san Massimiliano, san Jozef Bilczewski, beato Michał Sopoćko e santa Madre Teresa. I pellegrini verranno a Łagiewniki il 3 maggio dove pregheranno nella cappella con l’Immagine Miracolosa di Gesù Misericordioso e la tomba di santa Faustina, venereranno le sue reliquie, dopo di ché passeranno alla basilica, per partecipare alla santa Eucharistia, e concludere il pellegrinaggio.

Il 30 aprile cade il 19o anniversario della canonizzazione di santa suor Faustina Kowalska della Congregazione della Beata Vergine Maria della Misericordia, apostola della Divina Misericordia. La sua canonizzazione ha avuto luogo in piazza San Pietro a Roma e nel Santuario di Cracovia-Łagiewniki nel 2000. Suor Faustina aveva descritto dettagliamente questo avvenimento oltre 60 anni prima, alla fine di marzo del 1937 (D. 1044-1080). Chi ha partecipato alla canonizzazione, sa che la sua visione si è realizzata pienamente. In quel giorno il Santo Padre Giovanni Paolo II ha istituito la festa della Divina Misericordia per tutta la Chiesa e ha proposto il messaggio della Misericordia trasmesso da santa suor Faustina a tutto il mondo per il terzo millennio della fede. La testimonianza di guarigione miracolosa esaminata per la canonizzazione, la descrizione di quell’evento e l’omelia della canonizzazione del Santo Padre sono disponibili sul sito faustyna.pl. Ogni giorno rendiamo grazie per questo „dono di Dio al nostro tempo”, come ha chiamato santa suor Faustina e il suo messaggio di Misericordia Giovanni Paolo II. Milioni di persone in tutto il mondo si uniscono alla sua missione profetica di pronunciare al mondo la verità biblica sull’amore misericordioso di Dio – con la testimonianza della vita, con l’azione, con la parola e con la preghiera – creando il Movimento Apostolico della Divina Misericordia, cioè quella “nuova congregazione”, la cui fondazione era stata chiesta dallo stesso Gesù. Che un altro anniversario della canonizzazione della Apostola della Divina Misericordia sia l’occasione non soltanto per il rendimento di grazie, ma anche per l’approfondimento del suo ricco patrimonio.

Nei giorni dal 23 al 30 aprile di quest’anno suor Maria Vianneya Dąbrowska e suor M. Eliana Chmielewska dal convento della Congregazione B.V.Maria della Misericordia a Cracovia-Łagiewniki proclameranno il messaggio della Misericordia e condivideranno l’eritaggio spirituale di santa Faustina in Singapur. Gli interventi, con una preparazione a vivere bene la festa della Divina Misericordia saranno proclamati nella cattedrale del Buon Pastore. Il programma include anche gli incontri con i fedeli nelle altre chiese di Singapur.

Il 28 aprile di quest’anno, nel giorno della Festa della Divina Misericordia, la cappella della Divina Misericordia a Sanary (vicino Marseille) sarebbe proclamata un Santuario della Divina Misericordia. La proclamazione avverrà durante una Messa solenne con la presidenza del vescovo Rey, alle ore 10.30. La solennità precederà un triduo di preghiere durante il quale don Joёl Guibert terrà le conferenze. Due sorelle parteciperanno alla solennità: suor Nulla da Varsavia e suor Sangwina da Cracovia-Łagiewniki (Congregazione B.V.Maria della Misericordia).

L’ottava della Risurrezione del Signore, la festa più grande nella Chiesa cattolica, conclude la Domenica della Divina Misericordia, chiamata la festa della Divina Misericordia. Gesù stesso chiedeva l’istituzione della festa nelle rivelazioni di santa Suor Faustina, dove molte volte ha parlato del Suo desiderio di istituire la prima domenica dopo Pasqua la festa della Misericordia. Desidero – diceva – che la festa della Misericordia sia di riparo e rifugio per tutte le anime, e specialmente per i poveri peccatori. In quel giorno sono aperte le viscere della Mia misericordia, riverserò tutto un mare di grazie sulle anime che si avvicinano alla sorgente della Mia misericordia. L’anima che si accosta alla confessione e alla santa Comunione, riceve il perdono totale delle colpe e delle pene. In quel giorno sono aperti tutti i canali attraverso i quali scorrono le grazie divine. Nessuna anima abbia paura di accostarsi a Me, anche se i suoi peccati fossero come lo scarlatto (Diario, 699). In quel giorno possiamo accedere non solo alla grazia del “perdono totale delle colpe e delle pene” (è una delle grazie del santo battesimo), ma implorare molte altre grazie e benefici terrestri, se sono conformi alla volontà di Dio. La condizione è di avere un cuore puro, senza nessun attaccamento al peccato e un’atteggiamento di fiducia verso Dio, cioè un desiderio di compiere la Sua volontà e praticare la carità fraterna. Un solo recipiente per attingere le grazie è la fiducia, come Gesù ha insegnato a Suor Faustina, perché la misericordia di Dio è senza limiti: Lui vuole darci molto, anzi, moltissimo. Tale è l’Amore misericordioso di Dio, che meglio conosciamo e onoriamo quando stiamo celebrando la festa. Per saperne di più, della festa e della sua storia nella Chiesa

Nei giorni dal 27 al 28 aprile di quest’anno suor Mary Claire e suor Miwiana della Congregazione B.V.Maria della Misericordia condivideranno con i fedeli della parrocchia di Maria Assunta in Chichester, diocesi Arundel e Brighton in Inghilterra, la ricchezza spirituale e la missione di santa Suor Faustina. In modo particolare le sorelle vogliono aiutare Loro a vivere bene la festa della Misericordia, affinché tutti possano approfittare di una straordinaria ricchezza della generosità della Divina Misericordia.

La Festa della Misericordia, secondo il desiderio trasmesso da Santa Faustina, istituita da Giovanni Paolo II, è celebrata nella prima Domenica dopo Pasqua ( quest’anno – il 28 aprile). La solennità centrale si svolge nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki.   E preceduta dalla novena pregata come recita della coroncina alla Divina Misericordia, dal Venerdi Santo in poi .

Veglia di preghiera prima della Festa comincia nella basilica, sabato, alle ore 21.00.

Orario delle sante Messe nella Domenica della Divina Misericordia:

00.00 – vescovo Janusz Mastalski (basilica)

ore 6.00 – don Andrzej Tarasiuk (basilica)

ore 8.00 – vescovo Damian Muskus (basilica)

ore 10.00 arcivescovo Marek Jędraszewski, metropolita di Cracovia, altare all’esterno, davanti alla basilica, trasmissione in diretta TV Polacca, 1

ore 12.30 – vescovo Jan Szkodoń (basilica)

ore 15.00 – l’Ora della Misericordia e la coroncina alla Divina Misericordia, mons. Franciszek Ślusarczyk, rettore del Santuario e le sorelle – Congregazione Beata Vergine Maria della Misericordia (basilica)

ore 16.00 – cardinale Stanisław Dziwisz (basilica)

ore 18.00 – vescovo Jan Zając (basilica)

ore 19.00 – p. Grzegorz Zembroń MS   (cappella con l’Immagine Miracolosa di Gesù Misericordioso e la tomba di santa Faustina)

Si trasmetterà le sante Messe dalla basilica, anche l’Ora di Misericordia (ore 15.00) e la coroncina alla Divina Misericordia, alla TV Milosierdzie e sul sito del rettorato del Santuario : www.milosierdzie.pl on-line sul sito www.faustyna.pl :   la Messa alle ore 19.00 e la visita dai pellegrini dell’Immagine Miracolosa di Gesù Misericordioso e la tomba di santa Faustina.

Come di solito, nella vigilia della Festa della Misericordia, sabato, il 27 aprile di quest’anno, si svolgerà a Łódz – Picnic di Misericordia – in onore alla Patrona della città di Łódz – santa Suor Faustina. Alle ore 12.00 nel parco Słowacki avrà inizio lo spettacolo degli artisti del circo “Piccolo clown”, poi del Centro Artistico del divertimento familiare e di un gruppo musicale Trubadurzy di Łódz. Di seguito i membri della comunità carismatica “Roccia” condivideranno con gli altri le loro testimonianze. Verso le ore 15.00 i partecipanti dell’evento faranno un percorso, nella processione con le preghiere, verso l’arcicattedrale san Stanislao Kostka, seguendo il cammino che santa Faustina aveva fatto nel giugno 1924, dopo aver fatto la sua danza, durante la quale aveva visto Gesù sofferente. Nella cattedrale, dove santa Faustina ha pregato e dove ha sentito le parole di Gesù di partire per Varsavia e di entrare in un convento, si proclamerà di nuovo l’atto di affidamento della diocesi e della città alla Divina Misericordia. Per concludere, si distribuirà agli partecipanti del picnic del “pane di carità”, preparato dalle panetterie di Łódz. L’organizzatore dell’evento è la parrocchia di santa Faustina Kowalska a Łódz.

La Congregazione B.V.Maria della Misericordia esprime una grande gratitudine verso tutti i Collaboratori e Benefattori, i quali, tramite il loro lavoro e sostegno materiale delle opere dell’apostolato, condotte dalle sorelle, sono coinvolti nella missione di proclamare al mondo il messaggio di Misericordia. Il sito: www.faustyna.pl, la trasmissione on-line dal Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, la Coroncina per gli agonizzanti, oppure la Novena continua – sono diversi modi di proclamare e implorare la misericordia di Dio, tramite i quali, stiamo partecipando insieme ad una grande missione nella Chiesa e nel mondo, iniziata da Dio nella vita di santa Suor Faustina. Figlia mia, desidero – ha detto Gesù a santa Faustina, e tramite lei ad ognuno di noi – che il tuo cuore sia la sede della Mia misericordia. Desidero che questa misericordia si riversi sul mondo intero tramite il tuo cuore (Diario, 1777). Ringraziamo tutti Loro, perché attraverso i vostri cuori, tanto generosi, e tramite le vostre mani, la misericordia di Dio può raggiungere tanti fedeli. Vi ringraziamo per ogni sostegno. Noi preghiamo per Voi, Cari Benefattori, soprattutto durante l’Ora della Misericordia e la Coroncina alla Divina Misericordia. Questa intenzione è anche presente durante la santa Messa ogni giovedi alle ore 17.00, intorno al 5 di ogni mese ed in altre occasioni. Foto: Gerd Altmann z Pixabay.

Nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki , la processione della risurrezione del Signore incomincia il 21 aprile alle ore 7.00, dalla cappella della Passione del Signore e proseguirà verso la basilica, dove sarà celebrata l’Eucaristia la quale presiedera mons. Jan Zając, vescovo, rettore del Santuario. Alleluia !!! Gesù è vivo !!! Il vive in mezzo a noi, vive in noi, quando siamo nella grazia santificante. L’Amore di Gesù ha vinto il peccato, la Vita ha vinto la morte, Gesù ha vinto il male ed il nemico dell’uomo – il satana. Adesso anche noi possiamo vincere il peccato e la nostra debolezza, possiamo in modo più pieno vivere nella vita comune con Dio. Che in noi e tramite di noi sia lodata la Divina Misericordia !   Festeggiamo con gioia questi più grandi misteri della nostra fede !

Le sorelle della Congregazione Beata Vergine Maria della Misericordia colgono l’occasione per trasmettere a tutti i suoi benefattori e collaboratori che sostengono le nostre opere apostoliche, ed anche a tutti gli utenti che vanno sul sito della nostra Congregazione ed il gruppo: Santuario della Divina Misericordia su Facebook, i migliori Auguri del gioioso incontro col Signore Risorto e Misericordioso. Lui ci porta quello che il mondo non può darci, riempie i nostri cuori della Sua pace e ci sempre benedice, come sull’Immagine che Lui stesso ha chiesto di dipingere. Auguriamo tutte le grazie necessarie, e per la Festa della Misericordia auguriamo a tutti di approfittare di questa più grande promessa di Gesù la quale è : remissione totale della colpe e delle pene. Buona e Santa Pasqua.

A partire dal 1 aprile in tutte le case della Congregazione della Beata Vergine Maria della Misericordia, dunque anche a Cracovia-Łagiewniki, nella cappella con l’Immagine Miracolosa di Gesù Misericordioso e la tomba di santa Faustina, incomincia una funzione in onore alla Divina Misericordia, durante la quale si canterà le litanie alla Divina Misericordia. Le invocazioni delle litanie sono state scritte da santa Suor Faustina nel suo « Diario » e poi, beato don Michele Sopoćko, confessore di Faustina a Wilnius, ha composto le litanie. Pregando con queste parole non soltanto lodiamo la Divina Misericordia, ma anche possiamo conoscere questo mistero dell’amore misericordioso di Dio che accompagna l’uomo in tutte le dimensioni della vita, ci accompagna sempre e dappertutto.

Al Venerdi Santo comincia la novena prima della Festa della Divina Misericordia. Gesù ha chiesto a santa Faustina di recitare, durante nove giorni, la Coroncina alla Divina Misericordia, per poter prepararci a questa solennità, quando lodiamo Dio nel mistero della Sua insondabile misericordia. Gesù ha detto che durante questa novena possiamo ottenere tutto, se ciò che chiediamo, è conforme alla volontà di Dio, dunque buono per noi sulla terra e nell’eternità. Si può anche aggiungere la recita della Novena la quale Gesù ha dettato a santa Faustina. Nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki cominciamo la Novena in modo solenne dopo la preghiera nell’Ora di Misericordia (le ore 15.00) che questo giorno si medita in modo particolare.

Nella Chiesa cattolica il Sabato Santo è un giorno di silenzio dopo la crocifissione di Gesù Cristo. Nelle chiese e cappelle presso il Santo Sepolcro si adora Gesù Cristo nel Santissimo Sacramento, ringraziandoLo per l’opera della Redenzione e tutte le grazie ottenute sulla croce per la nostra salvezza. Noi imploriamo anche la misericordia per noi e per il mondo intero. Nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia – Łagiewniki si fa una benedizione del cibo per i pasti durante la Pasqua. Alle ore 15.00 c’è la preghiera durante l’Ora di Misericordia con la novena alla Divina Misericordia prima della Festa della Misericordia, dopo di ché c’è la funzione  « Gesù scende agli inferi. » Nella serata, alle ore 20.00 comincia il rito della vigilia di Pasqua con l’Eucaristia alla quale si portano le candele perché durante la liturgia sono rinnovate le promesse del battesimo.