Archivio delle notizie

Nei giorni dall’6 al 10 novembre di quest’anno si svolge a Cracovia il III Convegno Internazionale del Turismo Religioso e Pellegrino. Ci parteciperanno circa 100 touroperatori ed organizzatori del turismo religioso, vescovi, sacerdoti, coordinatori diocesani e presidenti delle fondazioni, anche le sorelle della Congregazione B.V.Maria della Misericordia. Lo scopo del Convegno è non solo lo scambio dei contatti commerciali tra i partecipanti, ma innanzitutto una promozione della città di Cracovia e della regione « Małopolska » nell’ambito internazionale ; si tratta anche di rendere più forte il significato del turismo religioso nel contesto dell’industria globale del turismo. I partecipanti del Convegno devono visitare, tra gli altri, il Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki ed il Santuario del Santo Giovanni Paolo II su « Białe Morza ». Il Convegno è stato organizzato dall’agenzia del turismo « Ernesto Travel ».

Nei giorni dal 8 al 10 novembre di quest’anno nel convento della Congregazione B.V.Maria della Misericordia a Nižny Hrušov in Slovacchia si svolge un ritiro per le ragazze, con le parole: “Qual è il prossimo”. Il ritiro sarebbe guidato da don Jan Kocurko e le sorelle B.V.Maria della Misericordia.

Il primo novembre nella Congregazione delle Suore della Beata Vergine Maria della Misericordia si celebra non solamente la Solennità di tutti i Santi, ma anche l’anniversario della fondazione della Congregazione in Polonia. Quel giorno del 1862 l’arcivescovo Zygmunt Szczęsny Feliński consacrò la cappella e la prima Casa della Misericordia a Varsavia in via Żytnia. Il primo novembre le suore in maniera particolare ritornano agli inizi della storia della loro Congregazione. Ricordano la loro fondatrice m. Teresa Ewa dei principi Sułkowski contessa Potocka che accettò l’invito del mons. Szczęsny Feliński e arrivò a Varsavia per aiutare le donne “perdute” a ritornare alla vita dignitosa, fondando un’opera ispirata alla Casa della Misericordia a Laval (Francia), da dove prese l’esempio del lavoro apostolico e della vita consacrata. Insieme a tutta la Chiesa le suore ricordano tutti quelli che raggiunsero la meta della loro vita, cioè l’unione con Dio in eternità. Tra di loro si trova santa suor Faustina Kowalska, conosciuta in tutto il mondo come apostola della Divina Misericordia e cofondatrice spirituale della Congregazione, san Zygmunt Szczęsny Feliński, arcivescovo, ma anche le suore defunte e apostoli della Divina Misericordia dall’associazione “Faustinum” che parteciparono alla missione della Congregazione rendendo presente nel mondo l’amore misericordioso di Dio attraverso la loro vita, azione, parola e preghiera. In tutti i conventi le suore ringrazieranno Dio per il passato della Congregazione, affideranno alla Divina Misericordia il presente e il domani, affinché in esso tutte le opere di Dio siano realizzate.

Nella solennità di Tutti i Santi la Chiesa onora non soltanto le persone innalzate alla gloria degli altari, conosciute col loro nome e la storia della vita, ma anche i sacerdoti, le persone consacrate ed i fedeli laici che hanno già raggiunto lo scopo della vita – l’unione con Dio nell’amore per tutti i secoli. I santi che stanno vivendo tra di noi sono più numerosi, più che ne pensiamo. Lo testimonia anche la storia della Congregazione B.V.Maria della Misericordia, la quale si vanta non solo della santa Suor Faustina Kowalska. Nell’arco di più di 150 anni dell’esistenza e dell’attività della Congregazione, sono iscritte nella sua storia molte persone straordinarie, le quali sono state innalzate dalla Chiesa alla gloria degli altari. Tra gli altri sono : santo arcivescovo Zygmunt Szczęsny Feliński – conosciuto all’inizio della fondazione della Congregazione, santo Giovanni Paolo II, papa, il quale tante volte veniva a Łagiewniki, ha beatificato e canonizzato Suor Faustina, il quale ha tanto contribuito alla missione di predicare il messaggio della Misericordia. E iscritto pure beato vescovo Julian Nowowiejski che ha invitato le nostre sorelle a Płock ed ha descritto per la prima volta la storia della Congregazione. E iscritto beato Jan Balicki, il quale ha iniziato l’attività della nostra Congregazione a Przemyśl e durante tre anni aiutava le nostre sorelle e le educande. E iscritta beata Maria Karwowska la quale faceva la sua formazione a Łagiewniki. E iscritto beato don Michał Sopoćko – confessore delle sorelle di Antokol a Vilnius ed anche direttore spirituale di santa Suor Faustina. Sono iscritti alcuni confessori del convento a Cracovia-Łagiewniki, i candidati alla gloria degli altari : Servo di Dio padre Wojciech Baudiss SI, don Bernard Łubieński (padri redentoristi), padre Stanisław Bednarski SI, padre Stanisław Podoleński SI, padre Marian Morawski SI, padre Józef Cyrek SI, Servo di Dio p.Jacek Woroniecki OP, l’autore del libro : »Il mistero della misericordia di Dio », libro trascritto dal manoscritto dalle nostre sorelle, nel convento di Łagiewniki. E molto più numeroso l’elenco dei santi, beati e servi di Dio, tenendo conto non solo della loro collaborazione con la Congregazione, ma anche delle circostanze ed dei contatti. Anche oggi, tra di noi, vivono i santi, uomini fascinati dall’amore misericordioso di Gesù, che prendono parte alla Sua vita e alla missione di rivelare al mondo il mistero della misericordia di Dio.

1 novembre, e l’anniversario di 157 anni dalla Fondazione della Congregazione B.V.Maria della Misericordia, nel convento di Walendów si svolgerà la cerimonia di ammissione al postulandato con la partecipazione della superiora generale madre Petra Kowalczyk. Si celebrerà la santa Eucharistia per le intenzioni delle postulanti nella cappella del convento alle ore 8.00. La cerimonia sarebbe preceduta da un ritiro con la lectio divina.

Il postulandato costituisce la prima esperienza nella vita religiosa. Il suo scopo è di introdurre, poco a poco, le postulanti nella vita religiosa, di completare la conoscenza del sapere religioso, la formazione della cultura di vivere nella comunità secondo i principi di buona educazione, sviluppare la pratica delle virtù naturali, conoscere di più la vita e l’apostolato della Congregazione. Tutto ciò si compie non solo attraverso una partecipazione ai corsi e allo studio, ma anche attraverso la preghiera ed il lavoro nella comunità delle suore.

Nei giorni dal 25 al 27 ottobre di questˊanno nel convento della Congregazione delle Suore B.V.Maria della Misericordia a Varsavia presso via Zytnia si svolgera un ritiro per le ragazze con le parole: “Maria e Marta in me stessa” Il ritiro sarebbe guidato da don Paweł Zakrzewski, suor Greta e suor Gracja della Congregazione B.V.Maria della Misericordia. Nellˊ ambiente di silenzio e di preghiera le partecipanti cercheranno una risposta per la domanda se si poteva conciliare unˊatteggiamento di Maria e di Marta. Come nel quotidiano, svolgendo diversi lavori e occupazioni, non perdere il contatto con Dio ? Di che modo nella sua vita realizzare la scelta di questa “parte migliore”? Santa Faustina aiutera le partecipanti. Il programma include un tempo per lˊEucaristia in comune, adorazione, ascolto e meditazione della parola di Dio, colloqui e incontri con le sorelle.

Nella vita religiosa della Chiesa in Polonia è molto forte radicata una bella tradizione della recita del Santo Rosario durante le funzioni in ottobre. Le funzioni si svolgono in ogni parrocchia, cappella, nelle comunità… Nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki questa funzione è celebrata nella cappella del convento con l’Immagine Miracolosa di Gesù Misericordioso e la tomba di santa Faustina ogni giorno alle ore 19.00, domenica e giorni festivi alle ore 18.30. Si può collegare alla preghiera a Cracovia-Łagiewniki tramite la trasmissione on-line. Le meditazioni del santo Rosario nello spirito di misericordia Divina e umana (anche con i testi di santa Faustina), si può acquistarli nel negozio « Misericordia » nel Santuario di Łagiewniki e pure ci sono sul sito internet : www.faustyna.pl

“La serata con Gesù Misericordioso” nel Santuario nazionale di san Giovanni Paolo II a Washington si svolgerà il 22 ottobre. Sarebbe guidata dalle sorelle della comunità della Congregazione B.V.Maria della Misericordia di Washington. Un ospite particolare sarebbe dott. David Schindler dellˊIstituto san Giovanni Paolo II a Washington che terrà un intervento basato sullˊenciclica di san Giovanni Paolo II “Fides et Ratio”. Questo aiuterà i giovani ad approfondire il legame tra la fede e la ragione, che nei nostri tempi sembra essere molto importante. Lˊadorazione sarebbe guidata da Michael Corsini, un musicista di New York, conosciuto nel Santuario. Lˊincontro inizierà alle ore 19.00 davanti al Quadro di Gesù Misericordioso con la preghiera della Coroncina alla Divina Misericordia. Dopo lˊintervento è prevista lˊadorazione di lode di Gesù nel Santissimo Sacramento. Di seguito, i giovani sˊincontreranno insieme prendendo il té o il caffé, per poter parlare sullˊargomento dellˊintervento e condividere la loro esperienza di Dio. Si organizzano le “Serate con Gesù Misericordioso” per i giovani che vogliono seguire le orme di santa Suor Faustina e di santo Giovanni Paolo II e scoprire una nuova qualità di vita nellˊamicizia con Gesù Misericordioso.

Il 22 ottobre nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki sˊincontreranno, come di solito, i giovani. In questo anno di formazione, alle ore 19.00, sarebbe una serata di lode della Divina Misericordia davanti al Quadro Miracoloso di Gesù Misericordioso e presso la tomba di santa Faustina. Dopo la preghiera potranno incontrarsi per scambiare qualche parola, prendendo un caffé o un té, per poter stare insieme nella comunità e condividere la loro esperienza della Divina misericordia e dellˊapostolato. Le persone che non possono arrivare fisicamente a Łagiewniki, potranno collegarsi tramite la trasmissione on-line sul sito: www.faustyna.pl

Nei giorni dal 18 al 20 ottobre di questˊanno in Albacete si svolgerà il II-o Convegno della Divina Misericordia in Spagna intitolato: “Questo è il tempo della misericordia”. Ci parteciperanno 350-400 persone – devoti della Divina Misericordia di tutta la Spagna sotto la presidenza di don Francisco José Sevilla, segretario generale della diocesi Albacete. Il programma include: interventi, conferenze, recita della Coroncina della Divina Misericordia ogni giorno, testimonianze e veglia di preghiera con la presenza del vescovo Ciriaco Benevente. Un evento particolare di ogni giorno sarebbe una celebrazione quotidiana della santa Eucaristia sotto la presidenza dei vescovi: vescovo Angel Fernandez, card. Stanisław Ryłko di Roma, card.Ricardo Blazquez Perez – presidente della Conferenza dellˊ Episcopato di Spagna. Ci parteciperanno due sorelle del convento della Congregazione B.V.Maria della Misericordia a Cracovia-Łagiewniki: suor Teresa de la Fuente che terrà un intervento sulla fiducia nella scuola di santa Suor Faustina e suor Maria Blanca Sanz – Spagnola che condividerà con gli altri la sua testimonianza. Il Convegno Nazionale della Divina Misericordia in Spagna si svolge tutti i tre anni. Il suo scopo è di riunire tutti i gruppi dei devoti della Divina Misericordia e di approfondire e proclamare il messaggio della Misericordia.

Il 20 ottobre di questˊanno,  dott.ssa Porzia Quagliarella, teologa dellˊ Università san Tommaso dˊAquino a Roma e psicologa dellˊ Università “La Sapienza” con suor Wincenta Mąka della comunità di Roma – Congregazione B.V.Maria della Misericordia, sˊ incontreranno con i fedeli nella chiesa santa Christina a Torino. Lˊargomento degli interventi sarebbe la fiducia nella Divina Misericordia. Di questa fiducia nellˊAntico e Nuovo Testamento parlera  dott.ssa Quaglierella, e in base al “Diario” di santa Faustina – suor Wincenta. Il programma include la preghiera in comune, la possibilità di sperimentare la misericordia di Dio nel sacramento di penitenza e la venerazione solenne delle reliquie dellˊ Apostola della Divina Misericordia. Ci sarebbe una possibilità di acquistare il “Diario” di santa Faustina ed altre pubblicazioni sul suo eritaggio spirituale.

E un titolo dello spettacolo con la regia di Adam Woronowicz, in base al testo del “Diario” di santa Faustina, di cui si svolgono nel teatro Oratorium, via Kawęczyńska 53 a Varsavia 20 ottobre alle ore 16.00. Lo spettacolo racconta – come scrivono gli autori – la storia di una giovane ragazza la quale aveva lasciato lo stile di vita che faceva, per seguire una voce che sentiva nella sua anima. Essa segue la strada sulla quale conoscerà una Persona straordinaria, la Persona che amerà al di sopra di tutto. Eseguiranno i loro ruoli: Aleksandra Posielężna, Karol Górski, Piotr Bondyra. Daria Grzegorz ha scritto la musica per lo spettacolo. ll Ministero della Cultura e dell’Eritaggio Nazionale, la Conferenza dell’Episcopato Polacco e la Congregazione delle Suore B.V.Maria della Misericordia hanno, tra gli altri, il patronato di onore su questo evento. Si può riservare i biglietti all’indirizzo mail: teatr@oratorium.waw.pl ; tel. 504 307 407. Pagamento volontario.

 

Il 15 ottobre di questˊanno nella parrocchia san Norberto a Orange, vicino Los Angeles, si svolgerà una serata di preghiera diocesana intitolata: “La forza sanatrice della Divina Misericordia”. Dopo lˊintervento di suor Gaudia Skass della comunità di Washington – Congregazione B.V.Maria della Misericordia – ci sarebbe un tempo per lˊadorazione di Gesù nel Santissimo Sacramento e le confessioni. Questo evento sarebbe unˊoccasione di incontrare gli apostoli della Divina Misericordia i quali vivono in California, però non hanno tante occasioni per parlare con le suore della Congregazione nella quale aveva vissuto santa Suor Faustina.

Il 12 octobre (sabato) di quest’anno, si svolge nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, un’incontro della comunità « Sichar », come di solito, ogni mese. Nella cappella con l’Immagine Miracolosa di Gesù Misericordioso e la tomba di santa Faustina, si celebra la santa Messa per l’intenzione delle coppie in difficoltà nella vita matrimoniale, le quali rischiano di essere disunite. Di seguito la comunità s’incontra nella sala di « Faustinum ». Per questa intenzione, per le coppie in difficoltà, ogni giorno alle ore 20.30, le sorelle della Congregazione B.V.Maria della Misericordia, pregano il Santo Rosario nella cappella del convento del Santuario.

Il 12 ottobre di questˊanno, i partecipanti dellˊApostolato “Margherita” di tutta la Polonia debbono incontrarsi nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia- Łagiewniki. Il pellegrinaggio inizia nella basilica alle ore 9.00, con il saluto dei pellegrini e la preghiera del Santo Rosario per i sacerdoti. Alle ore 11.00 suor M. Elżbieta Siepak della Congregazione B.V.Maria della Misericordia terrà un intervento: “ La preghiera per i sacerdoti alla luce del Diario di santa Suor Faustina”. Il cardinale Stanisław Dziwisz presiederà allˊ Eucaristia solenne, alle ore 12.00, e trasmetterà allˊApostolato “Margherita” una reliquia del santo Giovanni Paolo II, papa. I pellegrini debbono visitare la cappella con lˊImmagine Miracolosa di Gesù Misericordioso e la tomba di santa Suor Faustina. Il pellegrinaggio si conclude con la preghiera allˊOra della Misericordia (ore 15.00) e con la recita della Coroncina alla Divina Misericordia.

L’8 octobre di quest’anno, come di solito, ogni mese, la comunità delle Suore B.V.Maria della Misericordia di Gdańsk, sostiene, con la preghiera, le coppie del matrimonio che vogliono avere i figli. Ci sono già su quest’elenco più di 700 coppie dalla Polonia, dall’Italia, dalla Francia, dagli Stati Uniti. 270 coppie già aspettano i figli oppure i figli sono già venuti nel mondo. Si possono mandare le richieste di preghiera con i nomi delle coppie sull’indirizzo mail: kobietajestboska@gmail.com oppure tramite fanpage della formazione “La donna è divina”.

La comunità “Kobieta jest Boska” (Donna è Divina), don Andrzej Wiecki – cappellano spirituale e le sorelle della comunità di Gdańsk (Congregazione B.V.Maria della Misericordia), invitano cordialmente le coppie che vogliono avere figli, di prendere parte all’adorazione di Gesù Misericordioso con la preghiera di guarigione la quale si svolgerà l’8 octobre alle ore 19.30 nel Santuario della Madonna del Parto di Matemblewo. La trasmissione online: www.kobietajestboska.pl

Nei giorni dal 30 settembre al 6 ottobre di questˊanno si svolgeranno nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki “Giornate Internazionali degli Apostoli della Divina Misericordia” per la terza volta, con le parole “Ti ho amato con lˊamore eterno”. Ci parteciperanno più di 300 devoti della Divina Misericordia e di santa Faustina provenienti da oltre di 30 paesi del mondo intero, di lingua inglese, spagnola e francese. Gli incontri avranno un carattere di preghiera e di formazione. Saranno guidati da don Krzysztof Wons SDS e le sorelle della comunità di Łagiewniki della Congregazione B.V.Maria della Misericordia. Il programma include: Eucaristia quotidiana, adorazione del Santissimo Sacramento, catechesi bibliche ed interventi sulla spiritualità di santa Suor Faustina. Le Giornate degli Apostoli della Divina Misericordia sono anche unˊoccasione degli incontri e della condivizione delle esperienze legate alla pratica del culto della Divina Misericordia e di apostolato di portare al mondo il messaggio della Misericordia nei diversi paesi del mondo. Il 5 ottobre, nel giorno di 81 -o anniversario della nascita al cielo di santa Faustina, lˊarcivescovo Marek Jędraszewski, metropolita di Cracovia, presiederà alla santa Eucaristia. Prima della Messa si svolgerà una cerimonia di accogliere dei nuovi membri allˊAssociazione degli Apostoli della Divina Misericordia “Faustinum” – la quale sta organizzando questo evento.

Il 5 ottobre di questˊanno, in occasione della nascita di santa Faustina per il cielo, si potrà visitare (dalle ore 10.00 fino alle 18.00) il luogo dove questˊ Apostola della Misericordia è partita alla Casa del Padre. Di solito questa stanza non è accessibile per i pellegrini, perché si trova dentro la clausura. Quando si entra al Santuario, si può vedere una lapide con lˊinformazione e la finestra con i fiori. Ora è unˊoratorio per le suore, dove riposano le reliquie della salma di santa Faustina, pure le reliquie di più di cento santi e beati.

Il 5 ottobre nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, ed in tutti i conventi della Congregazione B.V.Maria della Misericordia si celebra la solennità liturgica di santa Suor Faustina Kowalska. Quel giorno di nascita per il cielo dell’Apostola della Divina Misericordia, così ricorda defunta suor Eufemia Traczyńska :  Il 5 ottobre ha suonato un campanello durante la cena. Si sapeva che sta morendo Suor Faustina. Abbiamo lasciato tutte le occupazioni, e tutte, quante siamo, siamo andate da lei. Nell’infermeria c’era già il nostro padre cappellano ed alcune sorelle. Abbiamo fatto insieme la preghiera. Pregavamo molto tempo, recitavamo le litanie per gli agonizzanti, le litanie et altre preghiere. Abbiamo pregato così lungo, che anche la nostra funzione di sera si è svolta piu tardi. In un certo momento Suor Faustina ha dato qualche segno, dunque la madre superiora si è rivolta ad essa ; Suor Faustina ha detto che in quel momento non morirebbe ancora, e se sta morendo, ci día qualche segno. Allora le sorelle sono andate via. (…) Quando sono tornata nella mia camera, sono entrata in cappella ed ho pregato chiedendo l’aiuto alle anime del purgatorio di svegliarmi, quando Suor Faustina morirebbe, perché ho avuto il desiderio di essere vicino a lei, alla sua morte. Ho avuto paura di chiederlo alla superiora, perché noi, giovane sorelle, non abbiamo avuto il permesso di andare a visitare suore malade, per non contagiarci della tubercolosi. Suor Amelia ha avuto il permesso, perché era già contagiata della tisi. In un certo momento mi sono svegliata : « Se vuoi essere presente alla morte di Suor Faustina, ti alza e vada pure ». Ho capito subito che qualcuno ha sbagliato. La sorella che è venuta per risvegliare suor Amelia, ha sbagliato le camere ed è venuta da me. Ho risvegliato suor Amelia, ho messo il grembiule e la cuffia e sono andata nell’infermeria. Dopo poco è venuta anche suor Amelia. C’erano verso le ore undici della notte. Quando siamo venute da Suor Faustina, essa come si leggermente ha aperto gli occhi, ha fatto un leggero sorriso, dopo di ché ha chinato il capo e già… Suor Amelia dice che forse questa non è più viva, è morta. Ho guardato suor Amelia, non ho detto niente, stavamo pregando tutto il tempo. Il cero è rimasto acceso.

La solennità liturgica di santa Suor Faustina, il 5 ottobre di quest’anno, nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, sarebbe preceduta dal triduo con la santa Messa celebrata e le omelie di circostanza, nella cappella con l’Immagine di Gesù Misericordioso e la tomba di Santa Faustina, alle ore 17.00, da don Zbigniew Bielas, rettore del Santuario. Nel giorno del 5 ottobre, si celebreranno le sante Messe nella cappella con l’Immagine di Gesù Misericordioso, alle ore 6.30, 8.00, 9.00, 10.00 e 17.00. La preghiera nell’Ora della Misericordia con la Coroncina, alle ore 15.00, come di solito. Dalle ore 20.30 inizierà l’adorazione di Gesù nel Santissimo Sacramento, guidata dalle sorelle B.V.Maria della Misericordia. La serata di grazia e di lode finirà alle ore 22.45, nell’ora in cui santa Faustina era partita alla Casa del Padre Celeste. Le sante Messe in basilica si celebreranno secondo l’orario festivo, senza la Messa alle ore 13.30.

Il 5 ottobre di questˊanno, alle ore 20.30, in basilica della Divina Misericordia nel Santuario di Lagiewniki inizierà la “Veglia con santa Faustina”, in occasione dellˊanniversario della partenza alla Casa del Padre Celeste dellˊApostola della Divina Misericordia. La veglia sarebbe guidata dalle sorelle della Congregazione B.V.Maria della Misericordia con i partecipanti delle “Giornate degli Apostoli della Divina Misericordia”. La veglia finirà alle ore 22.45, dunque nellˊora della morte di santa Suor Faustina.

Il 5 ottobre di questˊanno nel Santuario Nazionale di san Giovanni Paolo II in Washington si svolgerà un “Ritiro con santa Faustina” accompagnato dalle parole: “Conosciuta e amata”. I partecipanti di questo evento passeranno la giornata in silenzio e in preghiera. Come lˊintroduzione alla giornata suor Gaudia Skass della comunità di Washington della Congregazione B.V.Maria della Misericordia terrà gli interventi. Il primo intervento dovrebbe mostrare come Dio ha profondamente conosciuto Suor Faustina, lˊha amata nella verità, tale quale era, e lˊha scelta per compiere una missione profetica. Il secondo intervento sarebbe una meditazione sullˊincontro di Gesù con la Samaritana presso il pozzo che era un tempo di compiere il suo più profondo desiderio dellˊamore. Il programma include le confessioni, la santa Eucaristia, lˊadorazione di Gesù nel Santissimo Sacramento e la possibilità di parlare con le sorelle in privato.

Il 5 ottobre di quest’anno (sabato) si svolgerà un pellegrinaggio dei circoli del Rosario della diocesi di Włocławek al Santuario della Nascita e del Battesimo di santa Suor Faustina a Swinice Warckie. I pellegrini si uniranno ad un’ iniziativa intrapresa in Polonia: „Il Santo Rosario fino alle frontiere”, per implorare, insieme alla Madonna, la misericordia per la nostra Patria, per l’Europa, e per il mondo intero. Il programma include: alle ore 10.00 – i pellegrini giungono fino alla casa paterna di santa Faustina a Głogowiec e proseguiranno in processione, con le reliquie della Santa fino al Santuario a Swinice Warckie. Il vescovo Wiesław Mering, presiederà alla santa Eucharistia. La preghiera durante l’Ora della Misericordia (ore 15.00) con la recita della Coroncina alla Divina Misericordia concluderà Il pellegrinaggio, dopo di ché si scioglierà l’assemblea.

La solennità in onore a santa Faustina Kowalska, Patrona della citta Łódz, si svolgerà sabato, il 5 ottobre, nella chiesa parrocchiale col Suo nome in piazza Niepodległości (Plac Niepodległości). Il vescovo Damian Muskus da Cracovia, presiederà alla santa Eucharistia, alle ore 18.00. Dopo la celebrazione della santa Messa partirà una processione con le reliquie di santa Faustina, che proseguirà  via Piotrkowska verso la basilica arcicattedrale, dove si proclamerà un atto di consacrazione dell’arcidiocesi alla Divina Misericordia.

In occasione di 81-mo anniversario di partenza per la Casa del Padre di santa Faustina, il 3 ottobre di questˊanno (giovedi), alle ore 19.30, nella basilica del Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, si svolgerà un concerto di lode eseguito dal gruppo musicale ICE Worship Team (International Centre of Evangelisation Worship Team) con la direzione di Hubert Kowalski. Ci parteciperanno i devoti della Divina Misericordia provenienti da oltre di 30 paesi del mondo intero, partecipanti delle “Giornate degli Apostoli della Divina Misericordia” e tutti coloro che vogliono lodare la Divina Misericordia e ringraziarLa per il dono di santa Faustina. Lˊ ingresso è libero. Gli organizzatori dellˊ evento – lˊ Associazione degli Apostoli della Divina Misericordia “Faustinum” e la Congregazione delle Suore B.V.Maria della Misericordia vogliono invitare tutti.

 

Il tradizionale ritiro spirituale di tre giorni per i devoti della Divina Misericordia si svolgerà nei giorni 27-29 settembre a Dolný Smokovec nei monti Tatra slovacchi. Il ritiro, dedicato al tema: “La Parola di Dio è vicino a te” verrà guidato da don Milan Supek e suor M. Alžbeta Mikušová dalla comunità di Košice della Congregazione delle Suore della Beata Vergine Maria della Misericordia. Nel programma: Eucaristia, conferenze, preghiera nell’Ora della Misericordia e Coroncina alla Divina Misericordia, adorazione del Santissimo Sacramento, Via Crucis, rosario e venerazione delle reliquie di Santa Suor Faustina.

Il 28 settembre di quest’anno, nella ricorrenza della beatificazione di don Michele Sopoćko, alle ore 15.00, sulle piazze, sugli incroci ed intersezioni delle strade più affollate, ed anche sugli altri luoghi pubblici, pure sulle vie delle campagne, si troveranno i fedeli, per recitare la Coroncina alla Divina Misericordia. I partecipanti di questa preghiera imploreranno la misericordia per se stessi, per le loro famiglie, per la Patria, per la Chiesa ed il mondo intero. Ognuno di noi può partecipare a questa preghiera che ci ricorda il messaggio sulla misericordia di Dio, il quale Gesù aveva affidato a santa Suor Faustina. Basta trovare qualche posto su un incrocio e recitare la Coroncina alla Divina Misericordia, in modo personale o con un gruppo. Si può anche inserirsi alla preghiera in modo spirituale. Per saperne di più: www.iskra.jezuici.pl

 

A partire dal 1 settembre di quest’anno nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, e pure in altre cappelle della Congregazione della B.V.Maria della Misericordia iniziano le funzioni serali in onore alla Divina Misericordia, con la recita della Coroncina alla Divina Misericordia. Queste funzioni sono state introdotte nell’anno 1993 (dopo la beatificazione di Suor Faustina), come le funzioni nel mese di maggio, di giugno o di ottobre. Durante le funzioni di settembre si recita o si canta la Coroncina alla Divina Misericordia per l’intenzione seguente : chiedendo la misericordia per la nostra Patria ed il mondo intero. Il mese di settembre è il mese quando Gesù ha rivelato le parole della Coroncina alla Divina Misericordia ; c’è anche l’anniversario della seconda guerra mondiale. Queste circostanze, ed anche la situazione odierna nel mondo contemporaneo, ci fanno implorare « con forti grida » la misericordia per noi e per il mondo intero.

“La serata con Gesù Misericordioso” nel Santuario nazionale di santo Giovanni Paolo II in Washington, si svolgerà questa volta sabato il 21 settembre. Sarebbe guidata dalle sorelle della comunità di Washington – Congregazione B.V.Maria della Misericordia. Come un’ospite particolare verrà il padre Jonathan Kalish, OP, direttore dei cappellani dei Cavalieri di Colombo. L’incontro inizierà alle ore 19.00 davanti al quadro di Gesù Misericordioso, con la Coroncina alla Divina Misericordia. Dopo l’intervento c’è nel programma l’adorazione di lode di Gesù nel Santissimo Sacramento. Per concludere, i giovani potranno incontrarsi prendendo il té o il caffé, per parlare sull’argomento sollevato durante l’intervento e per condividere la loro esperienza. Si organizzano “Le serate con Gesù Misericordioso” per i giovani che vogliono seguire le tracce di santa Suor Faustina e di santo Giovanni Paolo II e scoprire una nuova qualità di vita nell’amicizia con Gesù Misericordioso.