Archivio delle notizie

Il prossimo incontro del 22 a Łagiewniki, cioè l’incontro dei giovani nel Santuario della Divina Misericordia, si svolgerà il 22 giugno di quest’anno. Inizierà alle ore 19.00, con la santa Eucaristia, celebrata davanti al Quadro Miracoloso di Gesù Misericordioso e presso la tomba di santa Faustina. I partecipanti vogliono ringraziare per gli incontri di quest’anno. Dopo la santa Eucaristia sarebbe un’occasione per “partire” per Ghana. Katarzyna Polczyńska, racconterà sul suo soggiorno in Chiraa. Le persone che non possono venire fisicamente a Łagiewniki, sono pregate di seguire l’incontro tramite la trasmissione on-line sul sito: www.faustyna.pl

Il 20 giugno di quest’anno, giovedi, la Chiesa festeggia la solennità del Santissimo Corpo e Sangue di Cristo. Si celebrerà le sante Messe nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki secondo l’usanza, come ogni domenica. Prima di mezzogiorno inizia la processione del « Corpus Domini » da Wawel, poi prosegue fino alla Piazza del Mercato (Rynek Główny) a Cracovia. Tutte le parrocchie organizzano le processioni nel pomeriggio. Nella chiesa parrocchiale di Łagiewniki inizia la processione eucharistica (con i quattro altari) dopo la santa Messa (alle ore 17.00). Il corteo prosegue via S.Faustyny, verso il Santuario della Divina Misericordia. La cerimonia finisce con una benedizione finale, con l’inno di ringraziamento « Te Deum » ed una benedizione solenne con il Santissimo Sacramento. Si celebrerà la santa Messa votiva alla Divina Misericordia per l’intercessione di santa Faustina per le intenzioni dei fedeli (richieste e ringraziamento) nella cappella del Convento delle Suore, alle ore 19.00.

Il 15 giugno di quest’anno nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, si incontreranno i membri ed i volontari dell’Associazione degli Apostoli della Divina Misericordia “Faustinum” del gruppo di Cracovia, l’ultima volta prima delle vacanze. Il programma include: Eucharistia, intervento, adorazione di Gesù nel Santissimo Sacramento, rinfresco. Dopo le vacanze seguirà l’anno di formazione, come di solito, ogni mese, durante gli incontri di formazione, i giorni di ritiro, gli esercizi spirituali. Si prega le persone che vogliono essere coinvolte nella formazione nella scuola di santa Suor Faustina, in base al mistero della misericordia di Dio, di contattare la segreteria di “Faustinum”. Per saperne di più – sito: Faustinum.

Il 15 giugno di quest’anno alle ore 20.00, nella basilica del Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki inizierà, la XVII-ma volta, la veglia notturna dei gruppi di Padre Pio, con le parole “Padre Pio – maestro di preghiera”. Un ospite particolare di quell’ incontro sarebbe Joanna Bątkiewicz-Brożek, autore del libro: “Gesù, pensaci Tu. Padre Dolindo Ruotolo, vita e miracoli”, don Zygmunt Klim, cappellano diocesano dei gruppi di preghiera di Padre Pio e don Andrzej Kuflikowski, custode del Santuario del Padre Pio a Varsavia. Il vescovo Pacyfik Dydycz OFM Cap, emerito della diocesi di Drohiczyn, presiederà alla santa Eucaristia alle ore 24.00. Il programma include la preghiera in onore alla Madonna, l’intervento alle ore 21.30, le testimonianze, l’adorazione. L’incontro concluderà con una benedizione solenne e una venerazione delle reliquie.

Con queste parole, tolte dal “Diario” di santa Faustina, nei giorni dal 7 al 9 giugno di quest’anno, al Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki si svolgerà un ritiro per i membri ed i volontari dell’associazione “Faustinum”. Don Krzysztof Kowal MS e le sorelle della Congregazione B.V.Maria della Misericordia guideranno il ritiro. I partecipanti, nel silenzio, ascolteranno la voce dello Spirito Santo il quale abita in noi e in base ai testi tolti dal “Diario” di santa Faustina e in base alla Sacra Scrittura, cercheranno una risposta su come aprirsi all’azione dello Spirito Santo e che cosa fare per essere guidati dallo Spirito Santo.

Sabato, l’8 giugno, nella parrocchia santa Caterina di Alessandria a Terni in Slovacchia, si svolgerà un ritiro per i giovani che si stanno preparando alla cresima. Per l’invito del parroco don Imrich Revák, suor Clareta Fečová (Congregazione Suore B.V.Maria della Misericordia) da Košice, terrà un’intervento del mistero della Divina Misericordia e dell’atteggiamento di fiducia verso Dio e la carità verso i fratelli. L’intervento sarebbe seguito dalla preghiera in comune.

Il 8 giugno alle ore 21.00, nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki inizierà una veglia di preghiera prima della solennità di Pentecoste. La cappella con l’Immagine Miracolosa di Gesù Misericordioso e con la tomba di santa Faustina diventerà un Cenacolo, nel quale pregheremo con la Madonna, Madre di Misericordia, chiedendo la luce, la forza ed i doni dello Spirito per noi stessi, per la santa Chiesa, per la Patria ed il mondo intero. La veglia finirà con la santa Eucharistia celebrata alle ore 24.00. Si potrà collegarsi alla preghiera tramite la trasmissione on-line sul sito: faustyna.pl.

La comunità “Kobieta jest Boska” (Donna è Divina), don Andrzej Wiecki – cappellano spirituale e le sorelle della comunità di Gdańsk (Congregazione B.V.Maria della Misericordia), invitano cordialmente le coppie che vogliono avere figli, di prendere parte all’adorazione di Gesù Misericordioso con la preghiera di guarigione la quale si svolgerà l’8 giugno alle ore 19.30 nel Santuario della Madonna del Parto di Matemblewo. La trasmissione online: www.kobietajestboska.pl

L

’8 giugno di quest’anno, come di solito, ogni mese, la comunità delle Suore B.V.Maria della Misericordia di Gdańsk, sostiene, con la preghiera, le coppie del matrimonio che vogliono avere i figli. Ci sono già su quest’elenco più di 700 coppie dalla Polonia, dall’Italia, dalla Francia, dagli Stati Uniti. 203 coppie già aspettano i figli oppure i figli sono già venuti nel mondo. Si possono mandare le richieste di preghiera con i nomi delle coppie sull’indirizzo mail: kobietajestboska@gmail.com oppure tramite fanpage della formazione “La donna è divina”.

Il 8 giugno (sabato) di quest’anno, si svolge nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, un’incontro della comunità « Sichar », come di solito, ogni mese. Nella cappella con l’Immagine Miracolosa di Gesù Misericordioso e la tomba di santa Faustina, si celebra la santa Messa per l’intenzione delle coppie in difficoltà nella vita matrimoniale, le quali rischiano di essere disunite. Di seguito la comunità s’incontra nella sala di « Faustinum ». Per questa intenzione, per le coppie in difficoltà, ogni giorno alle ore 20.30, le sorelle della Congregazione B.V.Maria della Misericordia, pregano il Santo Rosario nella cappella del convento del Santuario.

Il 7 giugno di quest’anno ricorrono 22 anni da prima visita papale durante il pellegrinaggio di Giovanni Paolo II al Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki. Il Santo Padre pregava in quel giorno davanti al Quadro Miracoloso di Gesù Misericordioso e presso la tomba di beata – in quel tempo – Suor Faustina. Ha rivolto un discorso nel quale diceva, tra l’altro, che « di nulla l’uomo ha bisogno quanto della Divina misericordia » ; ha detto anche che aveva portato quel messaggio con sé sulla Sede di Pietro e che esso formava l’immagine di questo pontificato; ringraziava che gli è stato dato di contribuire personalmente al compimento della volontà di Cristo mediante l’istituzione della festa della Misericordia in Polonia. Ha rivolto un messaggio particolare alle sorelle della Congregazione della B.V.Maria della Misericordia, fortificando loro nell’apostolato charismatico il quale Dio aveva loro affidato tramite Suor Faustina.

Il 31 maggio di quest’anno nella Chiesa universale incomincia la Novena prima della solennità di Pentecoste. Nelle cappelle della Congregazione delle Suore Beata Vergine Maria della Misericordia, allora anche nella cappella con l’Immagine Miracolosa di Gesù Misericordioso e la tomba di santa Faustina nel Santuario di Cracovia-Łagiewniki, la novena è legata alla funzione del mese di maggio. Ci si può partecipare anche attraverso una trasmissione on-line e chiedere la luce e tutti i doni dello Spirito Santo per se stesso, per la Chiesa, per la nostra Patria ed il mondo intero, affinché lo Spirito Santo ci conduca alla piena conoscenza di Gesù, scopri davanti a noi una profondità del Suo amore misericordioso, ci insegni a vedere la Sua presenza ed il Suo agire nel nostro quotidiano. Nel Santuario di Łagiewniki, la novena finirà con una veglia di preghiera.

Per l’invito di don Szczepan Bysiek SCJ, il 2 giugno (domenica), sr M.Clareta Fečová della comunità di Košice – Congregazione B.V.Maria della Misericordia, guiderà un ritiro nella parrocchia santi Anna e Gioacchino, a Horna Štubnia in Slovacchia. La sorella condividerà con i fedeli il messaggio di Gesù Misericordioso dopo ogni santa Messa e pomeriggio dopo la preghiera comune nell’Ora della Misericordia.

Con queste parole, il 31 maggio si svolge a Łagiewniki un ritiro per le famiglie delle suore della Congregazione B.V.Maria della Misericordia. Don Paweł Gabara, sacerdote dell’arcidiocesi di Łódż, che lavora all’Università Giovanni Paolo II a Cracovia, insegnante nei seminari maggiori a Łódż, Stadniki, Cracovia guiderà questo ritiro di tre giorni. Sarebbe aiutato da suor Emanuela Gemza del convento della stessa congregazione a Cracovia-Łagiewniki.

In Polonia, in molte parrocchie, i bambini si accostano alla prima confessione e la prima Santa Comunione nel mese di maggio. Con loro vestito bianco loro vengono al Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, accompagnati dai sacerdoti, catechisti e genitori. Vogliono ringraziare Dio per questo grande dono della Divina Misericordia che costituisce la presenza eucharistica di Gesù che dimora nell’anima e pure chiederLo la fedeltà e la crescita nell’amore di Dio e del prossimo.

Il 27 maggio di quest’anno ricorre 13-mo anniversario del pellegrinaggio del papa Benedetto XVI al Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki. Il Santo Padre pregava davanti al Quadro Miracoloso di Gesù Misericordioso e presso la tomba di santa Faustina ; pregava nella Cappella dell’Adorazione. Nella basilica ha avuto l’incontro con gli ammalati, i quali ha chiamati : i più eloquenti testimoni della misericordia di Dio, i quali partecipano in modo attivo all’opera di salvare il mondo. Durante l’udienza generale a Roma, così ha ricordato quel pellegrinaggio al Santuario di Łagiewniki : mi ha dato modo di sottolineare che solo la Divina Misericordia illumina il mistero dell’uomo (…) contemplando le pieghe luminose di Cristo risorto, Suor Faustina Kowalska ricevette un messaggio di fiducia per l’umanità, il messaggio della Misericordia Divina (…) e che è realmente un messaggio centrale proprio per il nostro tempo : la Misericordia come forza di Dio, come limite divino contro il male del mondo.

Nei giorni dal 24 al 26 maggio di quest’anno nel convento della Congregazione B.V.Maria della Misericordia, via Zytnia si svolge un ritiro per le ragazze, con le parole: “In questo ritiro la mia anima dovrebbe maturare”. Don Szymon Kulwicki e suor Greta Mizeracka, responsabile dell’opera delle vocazioni nella nostra Congregazione, suor Ewangelista con le postulanti, guideranno il ritiro. Le partecipanti mediteranno la parabola sul chicco di grano – come la parola di Dio, che cresce sempre nel cuore degli ascoltatori. Il programma include l’Eucaristia, l’adorazione, ascoltare e meditare la parola di Dio, incontri e colloqui con le sorelle.

Sabato, il 25 maggio di quest’anno, nel convento della Congregazione della B.V.Maria della Misericordia si svolgerà il giubileo di argento della professione religiosa di suor Alberta Perkowska. Si celebrerà l’Eucaristia solenne nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, alle ore 11.00, con un rinnovo dei voti: di castità, di povertà, di obbedienza, di cui segno è l’anello col nome di Gesù inciso su di esso. Anche le sorelle degli altri conventi della Congregazione, la sua famiglia e le persone affidate al suo lavoro apostolico, si inseriranno alla preghiera di ringraziamento per il dono della sorella giubilare.

Il 25 maggio di quest’anno (sabato), alle ore 7.30, dopo la preghiera in comune, parte il XII-mo Pellegrinaggio a piedi, dal Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, fino a Kalwaria Zebrzydowska. I pellegrini debbono fare un percorso di 33 km di lunghezza. Durante la strada visiteranno la chiesa della Madonna Regina della Polonia a Cracovia-Nowy Ruczaj, di seguito a Rzozów, poi la chiesa della Santissima Trinità a Przytkowice. Debbono arrivare al Santuario della Madonna a Kalwaria Zebrzydowska, verso le 18.45. Dopo aver partecipato alla santa Eucharistia, ritorneranno in pulman a Cracovia.

Il 22 maggio di quest’anno nel Santuario Nazionale di santo Giovanni Paolo II le sorelle della comunità di Washington (Congregazione B.V.Maria della Misericordia), guideranno, come di solito, “La serata con Gesù Misericordioso”. Inizierà alle ore 19.00 davanti al Quadro di Gesù Misericordioso con la recita della Coroncina alla Divina Misericordia. In questo mese i partecipanti ascolteranno l’intervento di don José Cortes (nato a Lisbona), della Madonna di Fatima e di Giovanni Paolo II, e di ciò che unisce il messaggio di Fatima e il messagio della Misericordia. Il programma include, di seguito, l’adorazione di lode di Gesù nel Santissimo Sacramento, animato dai musicisti dal Santuario della Divina Misericordia in Baltimore. Per concludere i giovani possono incontrarsi prendendo il té o il caffé, anche con l’ospite della Serata e stare insieme. Si organizzano le “Serate con Gesù Misericordioso” per i giovani che vogliono seguire le orme di santa Faustina e di santo Giovanni Paolo II e scoprire una nuova qualità di vita nell’amicizia con Gesù Misericordioso.

L’incontro dei giovani nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki si svolgerà il 22 maggio di quest’anno. Inizierà alle ore 19.00 davanti al Quadro Miracoloso di Gesù Misericordioso e presso la tomba di santa Faustina, con la PAROLA. Un ospite particolare di questo giorno sarebbe don Mariusz Ołdak della diocesi di Opole, coinvolto nella Scuola di Nuova Evangelizzazione, cappellano dei sordo-muti, che guida ogni anno il ritiro “Gesù vive” sul monte Góra Świętej Anny. Dopo l’intervento – ADORAZIONE E LODE di Gesù Misericordioso nel Santissimo Sacramento. Di seguito – il tempo per la COMUNITA con la possibilità di prendere il té o il caffé. Si invita le persone che non possono venire, a collegarsi tramite la trasmissione on-line, sul sito: www.faustyna.pl

Il 18 maggio di quest’anno inizia un’opera di preghiera “l’Australia e l’Oceania pregano la Coroncina”. Da questo tempo, ogni anno il 18 maggio, nel giorno di compleanno di san Giovanni Paolo II, e il 13 settembre – il giorno della rivelazione a santa Faustina della Coroncina alla Divina Misericordia, alle ore 15.00, i credenti di questa parte del mondo saranno uniti con noi in preghiera per implorare le grazie della Misericordia, per le intenzioni indicati dai vescovi della regione. “Vogliamo inserire a questa preghiera non solo i paesi grandi e importanti – dice colui che ha iniziato il progetto, Ryszard Hodowany da Melbourne – ma anche le piccole isole dell’Oceano Pacifico e gli aborigeni dell’Australia, affinché tutti, prendendo parte alla preghiera, si sentino uniti come figli di Dio”. Le sorelle della Congregazione B.V.Maria della Misericordia si inseriscono alla preghiera. Il 18 maggio tutti coloro che partecipano all’evento pregheranno per le intenzioni seguenti:

  • perché il mondo intero possa convertirsi a Gesù Misericordioso;
  • affinché il messaggio della Misericordia giunga agli uomini sperduti e ai peccatori;
  • affinché i sacerdoti siano apostoli della Divina Misericordia verso i più bisognosi;
  • per la pace tra gli uomini e tra le nazioni sulla terra;
  • per tutte le nostre intenzioni private.

Per sapere di più e per iscriversi: www.worldchaplet.org

https://www.worldchaplet.org/en/poland.html
https://www.worldchaplet.org/en/submit-a-prayer.html
https://www.worldchaplet.org/en/map-of-prayers.html

Il 18 maggio, sabato, si svolge, come ogni anno, una solennità nel Santuario della Divina Misericordia in Slovacchia. Il vescovo Tomàš Galis, pastore della diocesi di Zylin, alle ore 15.30 presiederà alla santa Eucharistia sul monte Butkov. Una parte dei pellegrini, già prima, comincerà a salire il monte, per proseguire dopo fino al luogo della celebrazione sotto la croce, seguendo la Via crucis collocata sul suo pendio. Alle ore 15.00 le sorelle della Congregazione B.V.Maria della Misericordia da Slovacchia e del convento nel Santuario della Misericordia a Cracovia-Łagiewniki guideranno la preghiera durante l’Ora della Misericordia, anche recitando la Coroncina.

Noi conosciamo santa Suor Faustina, pensando innanzitutto alle rivelazioni di Gesù Misericordioso. Però, lei ha avuto pure moltissime rivelazioni della Madonna. La Madonna, in questi incontri, istruiva Suor Faustina circa il mistero della misericordia di Dio nella Sua vita, la fortificava, accompagnandola nella missione profetica della misericordia. Vi sono Madre per l’infinita Misericordia di Dio (Diario, 449) – diceva. Io sono non solo la Regina del Cielo, ma anche la Madre della Misericordia e la Madre tua (Diario, 330).

Per Suor Faustina la Madonna fu innanzitutto la Madre del Figlio di Dio – Misericordia Incarnata e perciò anche madre di ogni uomo. Come Madre premurosa e migliore di tutte le madri, ed anche maestra della vita spirituale, insegnavale sulla contemplazione di Dio nell’anima, l’obbedienza alla volontà di Dio, l’amore della croce, su come avere le virtù che condizionano un’atteggiamento di fiducia verso Dio e di carità verso il prossimo. Ad un tratto vidi la Madonna- ha scritto Suor Faustina – che mi disse : Oh, quanto è cara a Dio l’anima che segue fedelmente l’ispirazione della Sua grazia ! Io ho dato al mondo il Salvatore e tu devi parlare al mondo della Sua grande misericordia e preparare il mondo alla Sua seconda venuta. Egli verra non come Salvatore misericordioso, ma come Giudice Giusto. Oh, quel giorno è tremendo ! E stato stabilito il giorno della giustizia, il giorno dell’ira di Dio davanti al quale tremano gli angeli. Parla alle anime di questa grande Misericordia, fino a quando dura il tempo della pietà. Se ora tu taci, in quel giorno tremendo dovrai rispondere di un gran numero di anime. Non aver paura di nulla, sii fedele fino alla fine. Io ti accompagno con la mia tenerezza (Diario, 635).

Quando la Congregazione delle Suore della Beata Vergine Maria della Misericordia ha scelto la Madonna per la celeste superiora generale, Suor Faustina ha visto durante una visione tutte le suore, coperte del Suo manto ed ha udito le parole di una grande promessa : Ognuna di voi che persevererà nello zelo fino alla morte nella Mia Congregazione, eviterà il fuoco del purgatorio, e desidero che ciascuna si distingua per queste virtù : umiltà e mitezza, purezza e amor di Dio e del prossimo, compassione e misericordia. Dopo queste parole è scomparsa tutta la Congregazione, sono rimasta sola con la Madonna, la quale mi ha istruita circa la volontà di Dio, come applicarla nella vita, sottomettendomi totalmente ai suoi santissimi decreti. E impossibile piacere a Dio non facendo la Sua santa volontà. « Figlia mia, ti raccomando vivamente di compiere fedelmente tutti i desideri di Dio, poiché questa è la cosa cara ai Suoi occhi. Desidero ardentemente che tu ti distingua in questo, cioè in questa fedeltà, nell’adempiere la volontà di Dio. La volontà di Dio, anteponila a tutti i sacrifici ed olocausti » (Diario, 1244).

Il 18 maggio di quest’anno (sabato) viene al Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, già decima volta, il pellegrinaggio dei greco-cattolici da Slovacchia. Inizierà alle ore 9.15 con l’Akathistos, cantato in onore alla Madonna – Theotokos. L’arcivescovo Jan Babjak SI, metropolita di Prešov presiederà alla santa Eucaristia. La predica sarebbe tenuta dal vescovo Włodzimierz Juszczak, dell’eparchia Wrocław-Gdańsk della Chiesa greco-cattolica ucraina. Dopo un’intervallo (alle ore 14.25) suor Blanka del convento della Congregazione B.V.Maria della Misericordia a Cracovia-Łagiewniki terrà l’intervento sulla sofferenza di santa Suor Faustina per l’opera della Divina Misericordia. I pellegrini pregheranno davanti al Quadro Miracoloso di Gesù Misericordioso e presso la tomba di santa Faustina. Dopo l’Ora di Misericordia con la Coroncina alla Divina Misericordia seguirà la benedizione finale e cosi si concluderà il pellegrinaggio.

Il 15 maggio nella concattedrale di San Nicola a Prešov in Slovacchia verrà organizzata per la nona volta la “Giornata con la Divina Misericordia”. Ci parteciperanno le suore di entrambe le comunità della Congregazione della Beata Vergine Maria della Misericordia in Slovacchia: a Košice e Nižny Hrušow insieme ai membri e volontari dell’Associazione “Faustinum”. Il programma includerà tra l’altro l’Eucaristia, due conferenze: “La Divina Misericordia nella preghiera” di don Peter Sýkora e “La Coroncina alla Divina Misericordia – un’aiuto non solo per gli agonizzanti” tenuta da suor M. Clareta Fečová ZMBM, l’adorazione, la preghiera nell’Ora della Misericordia e la Coroncina alla Divina Misericordia.

Nella domenica del 12 maggio di quest’anno si muove, come di solito ogni anno, la processione in onore a San Stanislao, che inizia presso la cattedrale di Wawel e prosegue fino a « Skałka » – luogo del martirio del Santo Vescovo. La tradizione di questa bellissima processione risale al XIII-mo secolo. Ci prendono parte vescovi, sacerdoti, diverse congregazioni religiose maschili e femminili, deleghe delle parrocchie dell’arcidiocesi, che indossano loro bei costumi tradizionali, tantissimi fedeli di Cracovia. Sono portate le reliquie dei più importanti Patroni della Polonia : di San Stanislao, di san Adalberto, degli altri santi Patroni, e tra di loro, santa Suor Faustina, che da anni prende parte a questa processione nazionale.

Il 11 maggio (sabato) di quest’anno, si svolge nel Santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Łagiewniki, un’incontro della comunità « Sichar », come di solito, ogni mese. Nella cappella con l’Immagine Miracolosa di Gesù Misericordioso e la tomba di santa Faustina, si celebra la santa Messa per l’intenzione delle coppie in difficoltà nella vita matrimoniale, le quali rischiano di essere disunite. Di seguito la comunità s’incontra nella sala di « Faustinum ». Per questa intenzione, per le coppie in difficoltà, ogni giorno alle ore 20.30, le sorelle della Congregazione B.V.Maria della Misericordia, pregano il Santo Rosario nella cappella del convento del Santuario.

L’8 maggio di quest’anno, come di solito, ogni mese, la comunità delle Suore B.V.Maria della Misericordia di Gdańsk, sostiene, con la preghiera, le coppie del matrimonio che vogliono avere i figli. Ci sono già su quest’elenco più di 700 coppie dalla Polonia, dall’Italia, dalla Francia, dagli Stati Uniti. 190 coppie già aspettano i figli oppure i figli sono già venuti nel mondo. Si possono mandare le richieste di preghiera con i nomi delle coppie sull’indirizzo mail: kobietajestboska@gmail.com oppure tramite fanpage della formazione “La donna è divina”.